Christian Vieri: mi piace Andrè Silva ma per vincere servono i campioni

È un Christian Vieri a trecentosessanta gradi quello che leggiamo sulle colonne del Corriere dello Sport in edicola questa mattina, lunedì 10 luglio. Bobo, che ha un breve passato anche nelle fila del Milan, ha commentato il calciomercato in generale ed anche l’attuale campagna acquisti dei rossoneri.

È noiosissimo. Ormai da qualche anno, purtroppo, in Italia non si assiste più a grandi operazioni come in passato” sono le parole di Vieri circa i mancati grandi acquisti da parte delle squadre italiane negli ultimi anni. Poi si passa all’Inter: “Dovrà lavorare molto sul mercato e provare ad acquistare giocatori importanti capaci di fare la differenza, ma di sicuro le basi, soprattutto economiche, sembrano essere solide e concrete“.

Infine si arriva al Milan ed alle sue valutazioni sul mercato rossonero fino a questo momento: “In merito alla sponda Milan ho qualche dubbio in più. Hanno preso un buon centravanti, Andrè Silva, che mi piace, ma non vedo i top player indispensabili per arrivare e restare lassù. È chiaro che la società fa ciò che può e ciò che le finanze le permettono, per cui è necessario concedere loro il tempo di insediarsi, prendere coscienza e dimestichezza con un brand glorioso come quello del Milan, ma per vincere servono i campioni“.

Advertisements
About Andrea Izzo 150 Articles
Appassionato di calcio (ed ex nuotatore) che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Nato rossonero, morirò rossonero. Contatto: andrea@direttamilan.it