Gazzetta dello Sport: i voti di Milan-Inter 0-0

Questa mattina, giovedì 5 aprile, La Gazzetta dello Sport ha rilasciato i voti assegnati per la partita Milan-Inter, gara valida per la trentesima giornata del campionato di Serie A, finito 0-0. Nessun vincitore e nessun vinto, dunque, nel derby della Madonnina. Un punteggio che non va troppo bene al Milan, che aveva bisogno di una vittoria per ritornare prepotentemente a ridosso del treno Champions League. Una gara che un goal per parte lo aveva anche regalato, ma sia Icardi che Cutrone si sono visti giustamente annullare le loro marcature per fuorigioco. Il centravanti dei nerazzurri si è anche divorato due goals clamorosi, ma alla fine il pareggio è stato probabilmente il risultato più giusto.

I voti della rosea vedono il pacchetto arretrato premiato quasi completamente con un 6.5, con l’esclusione di Ricardo Rodriguez. Sono quindi in quattro i rossoneri che si condividono la palma del migliore con i loro 6.5; due invece i peggiori in campo, segnatamente Kalinic e Bonaventura (con quest’ultimo che bissa l’insufficienza presa con la Juventus), il loro 5 sono i due voti peggiore nelle fila del Milan.

Milan: G. Donnarumma 6.5, Bonucci 6,5, Romagnoli 6.5 Kessie 6, Calabria 6.5, Rodriguez 5.5, Montolivo 5.5 (68° Locatelli 6), Hakan Calhanoglu 6, Bonaventura 5 (80° Borini s.v.), Suso 6, Cutrone 6 (67° Kalinic 5).

Advertisements