Il Milan, in attesa delle sanzioni Uefa, monitora i centravanti per il prossimo anno

Questa mattina 17 maggio 2018, La Gazzetta dello Sport, riporta del controllo di questi giorni dell’ Uefa che sta analizzando i documenti che aveva lasciato Marco Fassone amministratore delegato del Milan, nell’ultimo incontro.

Da quanto filtra la decisione dell’Uefa dovrebbe arrivare a metà della prossima settimana, c’è molta segretezza sulla sanzione che riceveranno i rossoneri, ma da voci di corridoio sembra che sarà una cifra intorno ai 15/20 milioni.

Questo fine settimana ci sarà l’ultima partita di campionato, dove vedremo se il Milan arriverà sesto o settimo, in base alla pozione di classifica e alla sanzione che arriverà dall’Uefa, la dirigenza rossonera è in attesa per capire che tipo di calciomercato potrà fare. Anche se ci sono già dei nomi che circolano tra cui: Falcao del Monaco, Cavani del Psg (con possibile scambio inserendo G.Donnarumma) e Depay del Lione.

Advertisements
About Marcello Barbuti 269 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.