LIVE – Serie A: diretta Atalanta-Milan 1-1 | Rossoneri matematicamente in Europa League, ma bisogna vincere l’ultima per evitare i preliminari

Nella giornata di, domenica 13 maggio, alle ore 18.00, si giocherà Atalanta-Milan. Dopo la sconfitta nella finale di coppa Italia, i rossoneri devono assolutamente riprendere in mano la situazione e fare un risultato positivo per evitare che l’Atalanta faccia il sorpasso e vada la sesto posto.

Atalanta-Milan, la trentasettesima partita di campionato, si gioca allo stadio Atleti Azzurri d’Italia a Bergamo: su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Atalanta-Milan 1-1 – live streaming

Marcatori: 59′ Kessie (M), 90’+2 Masiello (A)

Formazioni:

Atalanta: Berisha. Toloi, Caldara, Masiello, Castagne, Freuler, De Roon, Gosens, Christante, Gomez, Barrow.

Milan: G. Donnarumma ,Abate, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez, Kessie, Biglia, Bonaventura, Suso, Kalinic, Çalhanoglu.

La diretta:

Ore 17.30: Manca mezzora all’inizio dell’importantissima partita di Bergamo. Come possiamo vedere nelle formazioni ufficiali, il Milan punta al centro dell’attacco sul criticatissimo Kalinic e quella di Gattuso è sicuramente una scelta molto coraggiosa quanto rischiosa.

Ore 17.40: Lo scorso anno (esattamente un anno fa, 13 maggio 2017) finì uno a uno in una gara simile a questa per importanza nella corsa all’Europa League. L’Atalanta andò in vantaggio sul finire del primo tempo proprio con quel Andrea Conti che quest’anno è passato al Milan senza mai riuscire a giocare una partita per i tanti infortuni avuti. Quella rete arrivò su un grosso errore di Donnarumma, argomento di attualità visto le papere della finale di coppa Italia. Il Milan riuscì comunque a reagire ed a pareggiare il match con Deulofeu a quattro minuti dal termine.

Ore 18.00: Squadre che scendono in campo in un tardo pomeriggio pioviginoso. Bella coreografia dei tifosi orobici. Tenuta classica per l’Atalanta, mentre il Milan è nel completo bianco da trasferta. Tra poco si parte.

0′ Calcio d’inizio del Milan mentre ha iniziato letteralmente a diluviare su Bergamo.

3′ Avvio deciso del Milan, ma l’Atalanta prova a ripartire con la velocità di Barrow, che mette i brividi alla difesa rossonera.

6′ Primo guizzo di Suso, che si porta il pallone sul sinistro ma tira debolmente e Berisha blocca a terra.

7′ Caldara anticipa goffamente di testa Kalinic e concede un angolo al Milan. Sulla battuta è Toloi ad allontanare la minaccia.

9′ Buon Milan per ora.

12′ Ammonito giustamente Masiello per un fallo duro su Kalinic.

15′ Errore di Biglia, Christante prova a mettere il pallone filtrante per Barrow che però schizza sul terreno bagnato e diventa ingiocabile per il rapido attaccante.

16′ Fallo duro di Abate su Gomez ed anche il fluidificante di difesa rossonero viene ammonito.

17′ Brividi su una percussione di Gomez sulla destra, Romagnoli è ben posizionato e mette in angolo. Dal successivo corner prova il tiro Barrow e viene murato. Ora i nostri sono un po’ in sofferenza.

19′ Svirgola il tiro Alejandro Gomez e manda il pallone lontano dai pali della porta rossonera.

20′ Barrow si aggiusta il pallone ma tira malissimo: blocca Donnarumma.

23′ Buco di Bonucci, ma Barrow sbaglia ancora. Però il Milan sta soffrendo troppo, urge mettere freno alla pressione orobica.

24′ Poteva essere una buona occasione quella che stava nascendo sull’asse Hakan Çalhanoglu-Kalinic, ma il turco è scivolato al momento del tiro.

26′ Mani del goffo Caldara e punizione da zona propizia per il Milan che manda avanti i saltatori.

27′ Hakan Çalhanoglu batte in porta, ma Toloi è ben appostato e ci mette la testa per alzare in angolo.

28′ De Roon viene ammonito per un fallo sciocco su Suso spalle alla porta: giusto giallo ed ancora punizione per i rossoneri.

29′ Cross di Suso su calcio piazzato, bravissimo Bonaventura a far proseguire la traiettoria di testa ma è ancora Toloi a metterci la testa ed a chiudere in angolo. Dal corner successivo non arrivano insidie alla porta di Berisha.

31′ Quarto giallo della gara sventolato sotto il naso di Kalinic, che atterra Caldara.

32′ Sinistro di Gomez che finisce distante dalla porta rossonera.

34′ Kessie chiude in angolo su Gomez, dal corner non arriva il colpo di testa di Christante.

36′ Si scalda Montolivo perché ha qualche problema Biglia dopo aver subito una ginocchiata sulla schiena da Gomez.

38′ Rischio di Donnarumma che serve un Biglia claudicante che scivola e serve palla all’Atalanta, ma per fortuna è ancora Barrow a litigare con il pallone.

40′ Che rischio! Mischiona davanti alla porta di Donnarumma con i difensori del Milan che si immolano ripetutamente per murare ben tre tiri ravvicinati di Christante e Gosens.

42′ Gosens chiude di testa in angolo, ma la difesa atalantina ha buon gioco sul successivo corner.

45′ Viene segnalato un minuti di recupero, mentre Berisha non trattiene in presa alta una punizione di Suso e regala qualche brivido ai tifosi bergamaschi.

45’+1 Ultimo angolo del primo tempo a favore del Milan che si conclude con un nulla di fatto. Zero a zero all’intervallo con il Milan poco incisivo in attacco, ma che comunque mantiene uno zero a zero che lascerebbe invariata la posizione in classifica dei rossoneri.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riparte con un cambio forzato nel Milan: Montolivo prende il posto di un acciaccato Biglia.

47′ Cross insidioso sul primo palo, dove però non è andato a chiudere Barrow. Successivamente un cross di Christante viene respinto in maniera goffa ma efficace da Donnarumma.

51′ Tiro di Christante deviato che finisce sull’esterno della rete. Corner per l’Atalanta.

52′ Dal corner, goal divorato da due passi ed a porta vuota da Caldara, che spara a lato un pallone respinto centralmente da Donnarumma su un colpo di testa perentorio di Christante. Contropiede Milan con alinic che viene fermato in angolo.

53′ Colpo di testa alto di Kalinic, mentre entra Ilicic al posto del giovane Barrow, che oggi ha mostrato quando sia ancora acerbo.

54′ Christante al volo, pallone alto.

55′ No! Pallone regalato da Ricardo Rodriguez a Ilicic, scarico al solito Christante che fortunatamente spara fuori. Ma Ricardo Rodriguez si era preso un rischio di troppo!

57′ Toloi chiude un angolo un traversone pericoloso di Montolivo. Il successivo corner non da esiti la battuta di Hakan Çalhanoglu e parte il contropiede orobico, concluso on un tiro a lato di Gomez.

59′ GOOOOOOOOL!! Importantissima rete dell’ex Kessie, che arriva su una respinta corta di Toloi e spara all’angolino, per una rete che al momento darebbe la certezza del sesto posto al Milan!!!

60′ Immediata reazione della Dea con Ilicic che vola a terra in area di rigore a contato con un avversario, ma non c’è assolutamente il rigore.

63′ ESPULSO TOLOI!!! Nervosissimo Toloi che viene ammonito per un fallo sul centrocampo ed applaude ironicamente l’arbitro Guida, l’arbitro lo vede ed estrae il carrellino rosso!!!! Atalanta in dieci e rosso per il giocatore che stava tenendo in piedi la difesa da solo!!

65′ Ammonito anche Hakan Çalhanoglu: la partita si infiamma.

66′ Tiro altissimo di Ilicic.

67′ Clamorosa occasione per l’Atalanta, con Christante che spara a lato un pallone da spingere solo in rete, dopo una respinta di Bonucci. Proteste di Romagnoli che si prende il giallo, mentre Haas prende il posto proprio di Christante.

70′ Castagne cerca il colpo di testa sul secondo palo, ma Ricardo Rodriguez arriva in anticipo. Nonostante la superiorità numerica, si soffre.

72′ Ennesima ammonizione, questa volta ai danni di Gosens.

73′ Destraccio a lato di Alejandro Gomez.

74′ ROSSO ANCHE PER MONTOLIVO!! Entrataccia davvero da evitare di uno dei tanti ex di turni che si prende il rosso diretto e quindi si torna in parità numerica!!! Non doveva entrare così, Montolivo.

76′ Corner per l’Atalanta dopo un tuffo in area di Caldara che cercava il rigore. Nulla di fatto per gli orobici dal corner.

77′ Si copre Gattuso: esce Suso ed entra Locatelli.

78′ Nell’Atalanta arriva il momento di Hateboer, che prende il posto di Castagne.

79′ Che brivido ancora. Gomez tira da posizione centrale, ma conclude dritto per dritto tra le braccia di Donnarumma.

82′ Borini prende il posto di Bonaventura.

83′ Deviazione di testa di Gosens ed angolo a favore del Milan. Nulla di fatto dalla successiva battuta corta.

85′ Simulazione di Ilicic, che cercava un fallo al limite dell’area e si è invece beccato un giusto cartellino giallo.

86′ Borini sposta un avversario e viene ammonito. Decimo ammonito della gara.

87′ Il Milan deve soffrire e per poco non subisce il pareggio su un tiro al volo di Gosens che esce a lato di pochissimo.

89′ Cross di Gomez su cui va a vuoto di testa Hateboer, che poteva toccare in rete da due passi. Stanno per iniziare quattro minuti di recupero, ma si soffre davvero tanto.

90′ Non quattro ma cinque i minuti di recupero.

90’+1 Ammonito Donnarumma per perdita di tempo e diventano undici i gialli del match.

90’+2 Gol di Masiello di testa su una dormita della difesa, con anche Donnarumma che non riesce a tirare fuori il pallone sul primo palo.

90’+5 Finisce uno a uno. Il Milan è aritmeticamente certo dell’accesso all’Europa League, ma non è ancora certo del sesto posto, che dovrà ottenere domenica nella gara contro l’Atalanta. I rossoneri devono vincere per avere la certezza di evitare i preliminari, in caso di pareggio o di sconfitta, sarà invece necessario che l’Atalanta non vinca a Cagliari. Amaro in bocca per aver subito un goal evitabile in pieno recupero.

aggiorna la diretta

Advertisements
About Marcello Barbuti 269 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.