Mirabelli su Keita: era un nostro obbiettivo ma abbiamo girato pagina

Durante la conferenza stampa per l’apertura della stagione 2017-2018 del Milan. che si è tenuta a Casa Milan, a Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo del Milan, hanno chiesto se Keita è ancora un’obbiettivo e se sarà possibile vederlo con la maglia rossonera.

Questa la risposta: “A Keita eravamo molto interessati ma visto come hanno gestito la trattativa noi a questo punto non siamo più interessati, i nostri occhi e le nostre attenzioni sono volte ad altri prospetti. Il senegalese è solo un ricordo” queste le parole del direttore sportivo rossonero.

Siamo al 5 luglio e mancano ancora due mesi alla fine del mercato, sappiamo che in questi frangenti tutto può succedere e che potrebbe essere una tattica quella di far capire di non essere più interessati al giocatore ma in questo frangente Mirabelli è sembrato essere molto sincero.

Advertisements
About Marcello Barbuti 312 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.