Squinzi alla Gazzetta: Allegri mi ha ringraziato per averlo fatto esonerare dal Milan

Nell’edizione di oggi, mercoledì 12 luglio, de La Gazzetta dello Sport si legge un’interessante intervista a Giorgio Squinzi, patron del Sassuolo e grande tifoso rossonero come ha più volte ammesso.

Un’intervista incentrata sulla favola neroverde con un sogno nel cassetto: “Quello scorso è stato un anno sfigato ma io non mi fermo all’Europa League. Prima o poi voglio andare in Champions” e chissà che il Sassuolo non ci riesca davvero un giorno.

Poi non è mancata una battuta su Max Allegri, allenatore della Juventus con un passato anche al Sassuolo e al Milan: “L’ho in­contrato a New York poco tem­po fa e mi ha ringraziato. Sape­te per cosa? Per aver contribuito al suo esonero al Milan con il k.o. 4­-3 contro di noi. Quella sconfitta gli ha cambiato la carriera, perché pochi mesi dopo Max è finito alla Juve e il re­sto è storia…“.

Parole che non saranno apprezzate dai tifosi rossoneri: piuttosto che ringraziare Squinzi ed il Sassuolo, il carissimo Massimiliano dovrebbe ringraziare Berlusconi che dal Cagliari lo ha portato al Milan e gli ha permesso di allenare una squadra fortissima e di vincere uno scudetto.

Advertisements
About Andrea Izzo 150 Articles
Appassionato di calcio (ed ex nuotatore) che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Nato rossonero, morirò rossonero. Contatto: andrea@direttamilan.it