LIVE – Serie A: diretta Milan-Spezia 2-1 | Daniel Maldini pareggia ma Giroud regala la vittoria

Nella giornata di sabato 5 novembre alle 20.45 si disputerà Milan-Spezia. I rossoneri dopo la gara persa con il Torino sono pronti a tornare in campo, nel match contro lo Spezia il Milan dovrà cercare la vittoria per accorciare la distanza in classifica da Napoli e Atalanta.

Milan-Spezia, tredicesima giornata di Serie A, si giocherà allo Stadio San Siro a Milano, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Milan-Spezia 2-1 – live streaming

Marcatori: 21′ Hernandez (M), 59′ D. Maldini (S), 89′ Giroud (M)

Ammoniti: Bennacer (M), Messias (M), Ampadu (S), Ellertson (S), Hernandez (M), Giroud (M), Nzola (S), Caldara (M), Tonali (M)

Espulsioni: Giroud (M)

Formazioni:

Milan (4-2-3-1): Tătăruşanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Hernández; Bennacer, Krunić; Messias, Díaz, Leão; Origi.
A disposizione.: Jungdal, Mirante; Ballo-Touré, Kjær, Thiaw; Adli, Bakayoko, Pobega, Tonali, Vranckx; De Ketelaere, Giroud, Rebić.

Spezia (3-5-2): Drągowski; Ampadu, Caldara, Kiwior; Holm, Bourabia, Ekdal, Agudelo, Amian; Maldini, Nzola.
A disposizione.: Zoet, Zovko; Ferrer, Hristov; Beck, Ellertsson, Nguiamba, Reca, Sala, Sher; Sanca, Strelec, Verde

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

1′ Milan subito in avanti con scambio di palla tra Hernandez e Leao, con il portoghese che poi ha crossato in area, il pallone è arrivato a Origi che non è riuscito a controllare il pallore marcato da Kiwior.

4′ Diaz si fa tutto il campo in contropiede e poi sbaglia l’ultimo passaggio per Origi, sarebbe stata sicuramente un azione pericolosa se la palla fosse passata.

5′ Bennacer passa il pallone in verticale a Diaz, lo spagnolo fuori dall’area prova il tiro, la conclusione va alta.

7′ Arriva il primo angolo della gara ed è del Milan per una deviazione su cross di Hernandez.

8′ Punizione per lo Spezia.

9′ Kiwior batte direttamente in porta, il pallone è centrale e Tatarusanu para senza problemi.

11′ Agudelo dopo un fraseggio con i compagni prova la conclusione, il pallone finisce in angolo.

13′ Grande azione di Leao sulla sinistra, che nonostante stesse per cadere per due contrasti avversari è rimasto in piedi e ha messo il pallone in area, su cui è arrivato Origi tirando in porta di prima, il portiere in qualche modo ha respinto. Il belga poteva sicuramente fare di più sulla conclusione.

15′ Doppia conclusione del Milan prima con Krunic che ha preso l’incrocio e poi con Messias di testa, su cui Drągowski ha messo il piede per allontanare dalla porta.

17′ Ottima combinazione centrale tra Origi e Messias con il brasiliano che poi è andato al tiro, Drągowski in allungo ha messo in angolo.

20′ Milan ancora in avanti alla ricerca del gol, Origi prova a sfondare centralmente ma viene fermato.

21′ Gollll di Hernandez, un grande passaggio di Bennacer ha smarcato il francese in area che ha insaccato l’uno a zero.

24′ Sono tre minuti che il VAR sta controllando l’azione per un possibile fuorigioco.

25′ Dopo quattro minuti di consulto con il VAR, l’arbitro ha convalidato la rete.

27′ Azione pericolosa di Diaz che alla fine ha perso il momento giusto di passare la palla, Leao in qualche modo ha recuperato il pallone e ha provato il tiro ma il pallone è stato murato dalla difesa.

30′ Bourabia è arrivato al tiro il pallone è stato murato in angolo da Tomori.

31′ La palla su angolo è diventata pericolosa con Caldara che ha colpito di testa, Tatarusanu si è allungato verso il palo e ha parato ma la difesa deve stare attenta a queste palloni, il difensore ha colpito praticamente senza saltare.

34′ Troppi errori nel costruire gioco da parte del Milan, i rossoneri devono giocare con più lucidità.

36′ Lo Spezia è ben messo in campo, il Milan deve stare attento e continuare a giocare la partita è ancora lunga.

38′ Altra bella palla di Bennacer a scavalcare la difesa che arriva a Hernandez, il francese defilato sulla sinistra prova il tiro, Drągowski si allunga e para.

39′ Ammonito Bennacer.

40′ Mancano circa cinque minuti alla fine del primo tempo, il risultato è uno a zero.

42′ Uscita sciagurata di Tatarusanu sull’attaccante dello Spezia, per fortuna Nzola tira male e il pallone termina sul fondo.

44′ Azione pericolosa di Leao che in area cerca Diaz, viene anticipato dalla difesa che allontana, il pallone arriva ad Origi che tira di prima, la conclusione è terminata in curva.

45′ L’arbitro da quattro minuti di recupero.

48′ Lo Spezia si salva ancora prima traversa con Leao e poi miracolo di Drągowski su tiro ravvicinato di Krunic.

49′ Occasione per il pareggio per lo Spezia, Nzola da pochi metri non trova la porta.

49′ Il direttore di gara fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio.

45′ Prima sostituzione per il Milan: esce Bennacer ammonito, entra Tonali.

46′ Messias arriva al tiro defilato sulla destra in area dopo uno scambio con Tonali, il pallone non è potente, Drągowski para senza problemi.

49′ Grande recupero di palla e passaggio di Krunic per Origi, il belga prova la conclusione ma Drągowski in qualche modo fa suo il pallone.

51′ Diaz torva un bel passaggio per Origi, il pallone però non era preciso e Origi era sicuramente in fuorigioco.

53′ Prima sostituzione dello Spezia: esce Amian, entra Reca.

56′ Ekdal arriva di testa dopo un cross dalla destra, il pallone per fortuna del Milan non inquadra la porta.

59′ Gol di Daniel Maldini, lo Spezia trova il pareggio con il figlio di Paolo Maldini che è in prestito e segna alla sua prima partita da titolare, uno a uno.

62′ Ammonito Messias.

64′ Annullato un gol di Tonali fantastico, dopo che l’arbitro è stato chiamato dal VAR.

67′ Tirplo cambio per lo Spezia: escono Agudelo, D. Maldini e Bourabia, entrano Verde, Ellertson e Hristov.

70′ Triplo cambio per il Milan: escono Origi, Diaz e Messias, entrano Giroud, De Ketelaere e Rebic.

73′ Ammonito Ampadu.

75′ I rossoneri devo cercare di stare calmi, mancano ancora quindici minuti più recupero, devono sfruttare bene le varie occasioni che capitano.

78′ Il Milan sta provando ad attaccare per tornare in vantaggio, ma serve più precisione.

80′ Ammonito Ellertson.

81′ Da punizione Hernandez prova la botta il pallone viene murato e finisce in rimessa laterale.

83′ Ammoniti tre giocatori per comportamento non corretto: Giroud, Hernandez e Nzola.

85′ Mancano cinque minuti più recupero alla fine della gara, il risultato è uno a uno.

88′ Ammonito Caldara.

89′ Golllll di Giroud, cross bellissimo di Tonali con il francese che fra un’acrobazia incredibile e insacca sul secondo palo, due a uno.

89′ Espulso Giroud! Il francese viene ammonito e poi per doppia ammonizione espulso per essersi tolto la maglia.

92′ L’arbitro da cinque minuti di recupero.

93′ Ammonito Tonali.

96′ Il direttore di gara fischia la fine della partita.

Aggiorna la diretta

A riguardo Marcello Barbuti 1208 articoli
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.