LIVE – Serie A: diretta Udinese-Milan 0-1 | La vince ancora Romagnoli a tempo scaduto!

Domenica 4 novembre alle 20.30 si svolgerà Udinese-Milan, undicesima giornate di Serie A 2018\19. Il Milan dopo le sconfitte con Inter e Betis, ha fatto due vittorie consecutive, le prossime tre partite saranno importanti per capire se i rossoneri riusciranno a mantenere questo ritmo stando al passo delle prime in classifica.

Udinese-Milan, undicesima giornata di Serie A, si giocherà al Dacia Arena al Friuli: su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Il calendario delle partite che disputerà il Milan in Europa League: gli orari e le date

Udinese-Milan 0-1 (0-0 p.t.) – live streaming

Marcatori: 90’+7 Romagnoli (M)

Ammoniti: 27′ Samir (U), 64′ Troost-Ekong (U), 67′ Zapata (M), 70′ Pussetto (U), 90’+7 Romagnoli (M)

Espulso: 90’+4 Nuytinck (U) per gioco violento

Formazioni:

Udinese (3-5-2): Musso; Opoku, Troost-Ekong, Samir; Pussetto, Ter Avest, Mandragora, Barak, Stryger Larsen; Lasagna, De Paul.

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessie, Bakayoko, Laxalt; Higuain, Cutrone.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

1′ Udinese subito al tiro con Lasagna, la conclusione termina sul fondo.

3′ In questi primi minuti le squadre si stanno studiando a centrocampo.

4′ Cutrone ha provato una bella sponda, cercando di lanciare Higuain verso la porta ma la difesa bianconera ha coperto senza problemi.

6′ Grande tiro di Pussetto dalla sinistra, la conclusione è uscita di poco a lato.

7′ Bella azione del Milan, Laxalt ha messo in area un pallone basso che è arrivato ad Higuain che senza pensarci ha provato il tiro non trovato la porta per poco.

9′ Partita equilibrata in questi primi minuti, tutte e due le squadre sono bene messe in campo.

11′ L’udinese da angolo mette in area, sul pallone va di testa Bakayoko che fa ripartire i rossoneri.

13′ Milan vicino al gol con Suso, il pallone esce di un soffio a lato.

14′ Gran botta di Mandragora dalla distanza, palla di poco a lato.

16′ Cross di Samir, Lasagna riesce a girare in sinistro con il piatto ma non trova la porta.

18′ Ricardo Rodriguez al cross dalla sinistra, Cutrone non arriva alla deviazione in scivolata.

19′ Errore di Zapata che si fa strappare palla da Lasagna, percussione sulla sinistra e pallone rasoterra dalla parte opposta per Ter Avest, che però tira male sul secondo palo e manda a lato. Come al solito, il Milan sta rischiando un po’ troppo.

28′ Punizione da posizione defilata che Suso calcia verso la porta, Musso mette in angolo con i pugni, difendendo il suo palo.

31′ Zapata è a terra dopo uno scontro e c’è anche Higuain che si tocca la schiena già da qualche minuto.

34′ Attenzione: Higuain non ce la fa. Tegola pesantissima per i rossoneri, con Higuain che aveva preso un colpo alla schiena da Troost-Ekong, ha provato a continuare per qualche minuti ma ora ha chiesto il cambio.

35′ Castillejo entra al posto dell’infortunato bomber argentino. Il Milan prede il suo miglior giocatore.

38′ Tiro di Pussetto respinto da Bakayoko, alimenta l’azione l’Udinese e Fofana salta un distratto Laxalt per poi crossare basso in area, ma nessuno aveva tagliato Pussetto si è addormentato e non aggancia il servizio del compagno.

39′ Fortunato Troost-Ekong, che prima pasticcia e poi strappa palla in scivolata a Cutrone, rischiando anche qualcosa visto che eravamo in area.

40′ Botta dalla distanza di Castillejo che finisce in curva nord.

42′ Laxalt vince in qualche modo un contrasto e riesce a servire Cutrone, che tira di sinistro costringendo Musso alla deviazione in angolo.

44′ Destro altissimo di Cutrone, ma il finale di tempo dei rossoneri è quantomeno incoraggiante.

45′ Tre minuti di recupero.

45’+1 Inguardabile la conclusione di Rodrigo De Paul, palla praticamente fuori dallo stadio.

45’+3 Fine primo tempo. Il Milan chiude il primo tempo sullo zero a zero, perdendo anche Higuain per un infortunio alla schiena. I rossoneri hanno rischiato un po’ troppo in difesa, ma questa non è una novità. Abbastanza buono il lavoro offensivo, nonostante l’uscita dal campo del bomber argentino. La partita è in equilibrio e vedremo che ci dirà il secondo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio.

45′ Le formazioni sono le stesse del primo tempo, a parte il cambio obbligato dei rossoneri che nel primo tempo hanno dovuto sostituire Higuain infortunato con Castillejo.

45′ Udinese subito in avanti con Lasagna, il passaggio del compagno non è preciso e Donnarruma anticipa.

47′ I bianconeri hanno iniziato il secondo tempo pressando come all’inizio della prima frazione, i rossoneri fanno fatica a gestire la palla.

48′ Ammonito Kessiè per un intervento falloso su De Paul.

50′ Laxalt ha provato l’azione solitaria sulla fascia con poca fortuna, la difesa bianconera ha recuperato palla senza problema.

52′ Udinese pericolosa su punizione, Zapata di testa si rifugia in angolo.

53′ Buon intervento difensivo di Rodriguez che in anticipo ha riconquistato un pallone pericoloso su un contropiede dei bianconeri.

55′ I rossoneri fanno confusione in mezzo al campo, difficile la partita di questa sera a centrocampo.

56′ Bel tiro di Castillejo su assist di Kessiè, Musso ancora una volta ha detto di no deviando in angolo.

57′ Rodriguez batte in area ma i bianconeri anticipano e calciano via la palla.

59′ Incredibile l’errore di Suso, rigore in movimento, palla calciata in curva.

60′ Pussetto una spina nei fianchi della difesa rossonera, è arrivato ancora alla conclusione anche se poi l’arbitro ha fermato il gioco per fuorigioco.

62′ Mandragora da punizione calcia in area, ma Donnarumma anticipa tutti e fa suo il pallone.

64′ Ammonito Troost-Ekong per un brutto fallo.

66′ Partita molto equilibrata anche in questo secondo tempo, il risultato è ancora zero a zero.

70′ Suso prova a danzare in un centimetro e poi tira, ma la conclusione è lenta e finisce tra le braccia di Musso.

72′ Cambio molto offensivo di Gattuso che toglie Laxalt ed inserisce Borini.

75′ Sbaglia Opoku che si fa strappare palla da Abate, palla a Castillejo che prova un tiro a giro lento e forse desinato fuori, che comunque il portiere Musso va a mettere in angolo in tuffo.

76′ Non si può continuare a non punire gli errori friulani. Sbaglia anche Samir, palla regalata a Borini che serve nuovamente a Castillejo, il quale praticamente la passa a Musso e spreca tutto, cercando un piazzato, invece che qualcosa di più incisivo.

80′ Udinese completamente in bambola, ma il Milan non riesce a trovare la via del tiro con Borini dal vertice sinistro dell’area di rigore.

83′ Si profila un maxi-recupero: Ter Avest è rimasto a terra a lungo per crampi ed al suo posto entra adesso Nuytinck, poi entra anche Balic al posto di Pussetto.

84′ Incursione improvvisa di Lasagna che prova il rasoterra sul primo palo, ma questa volta Gianluigi Donnarumma è ben posizionato e riesce a mettere in angolo.

85′ Botta di Balic di poco alta. Ora sembra essersi addormentato il Milan.

88′ Sinistro di Suso che Musso blocca in due tempi.

90′ Sono solo cinque i minuti di recupero; potevano anche essere di più.

90’+1 Ultimo cambio friulano: D’Alessandro prende il posto di Rodrigo De Paul.

90’+4 Nuytinck si fa cacciare per un fallaccio da dietro su Suso. Rosso diretto per lui, che ha giocato solo una decina di minuti e si è fatto espellere.

90’+7 ANCORA ROMAGNOLIIII!!! NOOOO!!! Si alza la bandierina!!! Var in corso ed il goal sembra regolare… aspettiamo.. L’ARBITRO INDICA IL CENTROCAMPO!!!! Follia di Opoku che regala palla al Milan, contropiede e palla nello spazio per Cutrone, che perde il tempo per il tiro e la scarica a Suso, il quale non tira e scarica a Romagnoli, ancora palla a Suso con i due che duettano a passarsi la palla in area come se fossero Bergomi e Scirea in Italia-Germania 3-1, alla fine Romagnoli prende la mira e fa partire un siluro che si infila all’angolino!!

90’+10 Finisce la partita!!! Il Milan si prende tre punti ancora grazie a Romagnoli! Vittoria all’ultimo respiro come contro il Genoa e così i rossoneri mantengono il passo Champions League.

Aggiorna la diretta

About Marcello Barbuti 424 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.