Champions League 2021-2022: diretta sorteggio fase a gironi | Girone B: Atletico Madrid-Liverpool-Porto-MILAN

Nella giornata di giovedì 26 agosto, a Nyon sarà effettuato il sorteggio della fase a gironi di Champions League 2021/22.
I rossoneri tornato nell’Europa che conta dopo 8 anni, c’è grande entusiasmo per sapere chi saranno gli avversari del girone.

Oltre al Milan le squadre italiane qualificate ai gironi sono: Inter, Juventus e Atalanta.

Diretta Sorteggio Campions League

Le Fasce:

1): Atletico Madrid, Bayern Monaco, Chelsea, INTER, Lille, Manchester City, Sporting Lisbona, Villarreal.

2): Barcellona, Borussia Dortmund, JUVENTUS, Liverpool, Manchester United, Psg, Real Madrid, Siviglia.

3): Ajax, ATALANTA, Lipsia, Porto, Zenit San Pietroburgo, Benfica, Shakhtar Donetsk, Salisburgo.

4): Besiktas, Bruges, Dinamo Kiev, MILAN, Wolfsburg, Young Boys, Malmoe, Sheriff Tiraspol.

Fase a gironi con le date:

14/15 settembre 2021: prima giornata
28/29 settembre 2021: seconda giornata
19/20 ottobre 2021: terza giornata
2/3 novembre 2021: quarta giornata
23/24 novembre 2021: quinta giornata
7/8 dicembre 2021: sesta giornata

Le fasi dopo i gironi:

Ottavi di finale:15/16/22/23 febbraio e 8/9/15/16 marzo 2022
Quarti di finale: 5/6 e 12/13 aprile 2022
Semifinali: 26/27 e 3/4 maggio 2022
Finale: 28 maggio 2022 (al Saint Petersburg Stadium, Russia)

I Gironi:

Girone A: Manchester City-Psg-Lipsia-Bruges

Girone B: Atletico Madrid-Liverpool-Porto-MILAN

Girone C: Sporting Lisbona-Borussia Dortmund-Ajax-Besiktas

Girone D: Inter-Real Madrid-Shakhtar Donetsk-Sheriff Tiraspol

Girone E: Bayern Monaco-Barcellona-Benfica-Dinamo Kiev

Girone F: Villarreal-Manchester United-ATALANTA-Young Boys

Girone G: Lille-Siviglia-Salisburgo-Wolfsburg

Girone H: Chelsea-JUVENTUS-Zenit San Pietroburgo-Malmoe

Aggiorna la diretta

About Marcello Barbuti 1047 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.