Lo Monaco: Montella al Catania fu una mia intuizione

Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, mercoledi 9 agosto, Pietro Lo Monaco amministratore delegato del Catania parla di Vincenzo Montella e dell’avventura avuta con lui quando era l’allenatore del Catania.
“Lo vidi la prima volta a Roma quando allenava la primavera della Roma e gli dissi appena potrò ti porterò a Catania” e cosi poi è stato, la gavetta di Montella è partita infatti dalla Sicilia. Lo Monaco poi continua “quando allenava il Catania, eravamo considerati il piccolo Barcellona, da quel momento iniziarono a vedersi le qualità dell’allenatore campano”.
“Con Montella ho un ottimo rapporto, nell’avventura fatta insieme in quegli anni il Catania giocava un bel calcio e ad oggi posso dire con sicurezza che lui in Italia è il migliore nel vincere facendo giocare bene le propria squadra. Si adatta sempre alla situazione mettendo il vestito giusto alla squadra in base ai giocatori a disposizione e l’anno scorso il Milan ne ha avuto la conferma, l’unico che ha le sue caratteristiche è Sarri”.

Advertisements
About Marcello Barbuti 313 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.