Ilaria D’Amico di Sky, fa infuriare la dirigenza rossonera che non fa presentare nessun tesserato ai microfoni nel dopo partita

Ieri 20 agosto, durante il pre-partita di Crotone-Milan, Ilaria D’Amico si è espressa nei confronti del nuovo Milan e della società rossonera. A fine gara è arrivata la notizia da parte del Milan che non si sarebbero presentati ai microfoni di Sky per le dichiarazioni non piaciute della presentatrice.

Queste le parole di Ilaria D’Amico: “Se ci saranno tutte le coperture finanziare, questa società ha fatto cose pazzesche. Il se bisogna mettercelo perché sono stati talmente tanti gli investimenti che aspettiamo ovviamente poi di vedere tutto nero su bianco”.

Dopo le parole delle presentatrice di Sky il Milan ha deciso di non fare presentare nessun tesserato rossonero ai microfoni della piattaforma satellitare per il dopo partita di Crotone-Milan.

Durante le interviste di fine partita Ilaria D’Amico spiega la situazione e il suo pensiero personale sulla vicenda: “Continuerò ad esprimere liberamente idee nei confronti di chi ha fatto grandi investimenti ma deve ancora dimostrare la capacità di supportarli. Niente di personale, nessun pregiudizio, anzi grande entusiasmo per vedere un campionato che si riequilibra con due squadre milanesi forti anche negli investimenti. Ho parlato di serietà di investimenti e di capacità di supportarli. Sottolineiamo da giornalisti alcune perplessità che sono emerse, espresse anche per altre società in passato, ma mai con ritorsione di questo tipo”.

About Marcello Barbuti 424 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.