Squinzi alla Gazzetta: Allegri mi ha ringraziato per averlo fatto esonerare dal Milan

Nell’edizione di oggi, mercoledì 12 luglio, de La Gazzetta dello Sport si legge un’interessante intervista a Giorgio Squinzi, patron del Sassuolo e grande tifoso rossonero come ha più volte ammesso.

Un’intervista incentrata sulla favola neroverde con un sogno nel cassetto: “Quello scorso è stato un anno sfigato ma io non mi fermo all’Europa League. Prima o poi voglio andare in Champions” e chissà che il Sassuolo non ci riesca davvero un giorno.

Poi non è mancata una battuta su Max Allegri, allenatore della Juventus con un passato anche al Sassuolo e al Milan: “L’ho in­contrato a New York poco tem­po fa e mi ha ringraziato. Sape­te per cosa? Per aver contribuito al suo esonero al Milan con il k.o. 4­-3 contro di noi. Quella sconfitta gli ha cambiato la carriera, perché pochi mesi dopo Max è finito alla Juve e il re­sto è storia…“.

Parole che non saranno apprezzate dai tifosi rossoneri: piuttosto che ringraziare Squinzi ed il Sassuolo, il carissimo Massimiliano dovrebbe ringraziare Berlusconi che dal Cagliari lo ha portato al Milan e gli ha permesso di allenare una squadra fortissima e di vincere uno scudetto.

About Marcello Barbuti 620 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.