LIVE – Amichevole Milan-Lemine Almenno 3-0 – Tris di reti nella prima sgambata. Il primo goal stagionale è di Junior Messias

Nella serata di mercoledì 13 luglio, i rossoneri scenderanno in campo per la prima di una serie di amichevoli estive che faranno da preparazione al debutto ufficiale, previsto per il 13 di agosto contro l’Udinese. L’amichevole si svolgerà alle 17 a Milanello.

Un match che sarà utile a mister Pioli per fare qualche esperimento e valutare quale sarà la soluzione tattica più adatta per la nuova stagione. Su queste pagine potrete seguire la diretta live di Milan-Lemine Almenno: formazioni, commento e tabellino aggiornato appena possibile.

Milan-Lemine Almenno 3-0 – Live streaming

Marcatori: 7′ Junior Messias (M), 9′ Rebic (M), 20′ Gabbia (M)

Formazioni:

Milan: Tatarusanu; Coubis, Gabbia, Michelis, Ballo-Tourè; Pobega, Bakayoko; Junior Messias, Adli, Brahim Dias; Rebic.
A disposzione: Mirante, Jungdal, Brescianini, D. Maldini, Robotti, Nsiala, Incorvaia, Frigerio, Stanga, Roback, Chaka Traorè, Bartesaghi, Gala. All.: Pioli

Lemine Almenno: Gherardi, Belotti, Viserjan, Tarchini, Del Carro, Milesi, Mosca, Aldegani, Lomboni, Capelli, Lazzarini.
A disposizione: Roncalli, Madonna, Fradegrada, Camozzi, Pellegrinelli, Seferi, Assolari, Cassinelli, Tironi, Kopioni, Rota.

Diretta:

17.01 Le squadre entrano in campo. Milan in nero, Lemine Almenno in bianco. Arbitro della gara è il signor Pasculli.

0′ Calcio d’inizio del Lemine Almenno.

3′ Corner per i bergamaschi, che hanno tanta voglia di fare bella figura. Sopra inserite le formazioni ufficiali.

7′ Il Capitano del Milan è Ante Rebic. Mentre proprio ora Junior Messias riceve da Adli e segna in diagonale il primo goal della stagione rossonera con un bel tiro che sbatte sul palo ed entra in rete. Mian in vantaggio!

9′ Proprio l’odierno capitano del Mlan, Rebic, raddoppia il conto, girandosi rapidamente e tirando una rasoiata che si infila alla destra del portiere Gherardi. Due a zero.

11′ Finisce fuori il tiro di Bakayoko.

15′ Tiro alto di Adli, dopo una azione di Brahim Dias.

16′ Tiro alto di Lazzarini del Lemine Almenno.

19′ Ora c’è un corner per il Milan dopo un tiro di Coubis.

20′ Dal corner, Gabbia segna il tre a zero con un piattone ravvicinato dopo un colpo di testa di un difensore del Lemine Almenno. Finisce il primo mini-tempo con il punteggio di tre a zero per il Milan.

21′ Si parte con il secondo mini-tempo della partita. Il Milan ha effettuato diversi cambi.

21′ Ancora un corner per il Milan, colpo di testa, ci sembra, di Pobega, con il pallone che finisce alto sopra la traversa.

24′ Rebic entra in area e crea scompiglio nella difesa del Lemine Almenno, poi serve Brahim Diaz che cerca di scartare il portiere e poi tira, mettendo per clamorosamente alto sopra la traversa. Goal mangiucchiato da Brahim Diaz.

28′ Cross di Junior Messias e colpo di testa alto di Rebic, con una deviazione di un difensore del Lemine Almenno.

29′ Rebic serve in area l’inserimento di Junior Messias, che non aggancia.

30′ Il Milan fa entrare Daniel Maldini al posto di Adli.

31′ Gherardi, in tuffo, toglie dalla porta una girata ravvicinata di Junior Messias. Bella la parata del portiere del Lemine Almenno.

32′ Tiro fuori di Rebic.

40′ Finisce il secondo mini-tempo. Sempre tre a zero, con il Lemine Almenno che ha resistito quindi per venti minuti ai rossoneri. Nel terzo mini-tempo dovrebbero giocare tanti giovani del vivaio.

41′ Inizia il terzo mini-tempo. Tanti giovani in campo, tra cui Bartesaghi, Brescianini, Frigerio e Roback. Dei titolari, ancora in campo Gabbia.

48′ Daniel Maldini conquista una punizione sulla tre quarti. Qualità della partita che è decisamente scaduta.

49′ Daniel Maldini viene servito al limite dell’area piccola e tira sul palo del portiere, che ci mette un piede e manda in angolo. Dal corner, la palla è allontanata e poi tirata in porta, Chaka Traoré tocca in rete ma era in fuorigioco.

51′ Tatarusanu ha giocato il primo mini-tempo, Mirante era in porta nel secondo, mentre ora c’è trai pali l’estremo della primavera Jungdal.

56′ Punizione crossata in area da Daniel Maldini, ma allontanta dalla difesa dei bergamaschi.

58′ Ci prova dalla distanza Brescianini con un tiro rasoterra, ma blocca il portiere del Lemine Almenno.

60′ Triplice fischio del signor Pasculli. Finisce la prima sgambata rossonera.

AGGIORNA LA DIRETTA

A riguardo Marcello Barbuti 1183 articoli
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.