LIVE – Serie A: diretta Bologna-Milan 2-4 | rossoneri masochisti; si fanno recuperare due goal da un Bologna in nove, ma vincono nel finale

Nella giornata di sabato 23 ottobre alle 20.45 si disputerà Bologna-Milan. I rossoneri devono dimostrare che la gara persa in Champion League è stata solo una giornata storta e che il Vero Milan non è quello, contro il Bologna avranno la possibilità di rifarsi e fare vedere la squadra che in questi due anni ha fatto vedere grandi partite.

Bologna-Milan, nona giornata di Serie A, si giocherà allo stadio Renato Dall’Ara a Bologna, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Bologna-Milan 2-4 – live streaming

Marcatori: 15′ aut. Medel (M), 34′ Calabria (M), 48′ aut. Ibrahimovic (B), 51′ Barrow (B), 83′ Bennacer (M), 89′ Ibrahimovic (M)

Ammoniti: 33′ Arnautovic (B), 45′ Tonali (M), 60′ Calabria (M), 66′ Saelemaekers (M)

Espulso: 20′ Soumaoro (B), 56′ Soriano (B)

Formazioni:

Bologna  (3-4-1-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Dominguez, Svanberg, Hickey; Soriano; Arnautovic, Barrow.

A disposizione: Bardi, Orsolini, Sansone, Skov Olsen, Mbaye, Kingsley, Binks, Santander, Van Hooijdonk, Corbo, Dijks, Vignato

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Tomori, Kjaer, Ballo-Touré; Bennacer, Tonali; Castillejo, Krunic, Leao; Ibrahimovic.

A disposizione:Jungdal, Mirante, Conti, Kalulu, Gabbia, Romagnoli, Bakayoko, Saelemaekers, Maldini, Giroud. 

Diretta:

0′ Squadre in campo con il Milan che giocherà in completo bianco, mentre il Bologna indossa i tradizionali colori rosso e blu.

0′ Calcio d’inizio del Milan che attaccherà sotto la curva nord, quella dove c’è il settore ospiti.

5′ Tiro telefonato di Hickey che Tataruanu blocca facilmente a terra.

11′ Il Bologna sta giocando una buona partita ed ora conquista una punizione dalla sinistra.

12′ Sulla punizione, Calabria, oggi capitano, mette in angolo con la coscia.

13′ Dal corner, ottima occasione per i felsinei. Esce completamente a vuoto Tatarusanu che si ostacola con un compagno e lascia ad Arnautovic la porta spalancata davanti a se, ma anche il rossoblu si ostacola con un compagno e la palla finisce clamorosamente fuori.

14′ Erroraccio di Bennacer, Kjaer chiude l’attacco bolognese e fa ripartire l’azione, Skorupski esce a vuoto, toccando improvvidamente di testa, Rafael Leão non trova di meglio di sparacchiare altissimo.

15′ VANTAGGIO DEL MIIIILAN!!! Autorete di Medel su quello che sembra proprio era un cross sbagliato di Rafael Leão!!! Assegnamo l’autorete a Medel e poi viediamo che dice la lega calcio, ma senza il tocco del cileno, la palla non sarebbe mai finita in rete.

20′ PARTITA IN DISCESA, BOLOGNA IN DIECI!!! Soumaoro stende Krunic al limite dell’area e l’arbitro estrae il rosso!!!!

22′ Bruttissima la punizione di Ibrahimovic che spara una fiocinata rasoterra sul “coccodrillo” della barriera bolognese.

27′ Rafael Leão alza un pallone a campanile ed Ibrahimovic non riesce ad impattarlo di testa.

28′ Ennesimo errore dell’inguardabile Bennacer, palla a Hickey che però sparaccha fuori.

33′ Tatarusanu anticipa il mastodontico Arnautovic, che poi chiede a terra e pretende un rigore ridicolo, tanto da costargli l’ammonizione da parte dell’arbitro.

34′ CALABRIAAA RADDOPPIAAA!!! Goal da capitano del terzino rosonero, che sfrutta una uscita sbagliata i Skorupski e, dopo un batti e ribatti, trafigge la porta felsinea con un missile in corsa che si insacca infondo alla rete!!!

41′ Calabria scatenato! palla per lui in profondità, dopo un bello scatto sulla destra, ma il tiro è fuori.

45′ Mentre viene segnalato un minuto di recupero, Castillejo si blocca per un problema muscolare.

45’+1 Fine primo tempo. Nella ripresa praticamente sicuro ci sarà Saelemaekers al posto di Castillejo. Primo tempo assolutamente in discesa per il Milan, in vantaggio di due reti e con l’uomo in più. Per i rossoneri si prospetta un’altra notte da primi in classifica, attendendo il Napoli.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riparte con due cambi. Del primo vi avevamo già annunciato, con l’uscita dell’infortunato Castillejo, mentre entra anche Bakayoko al posto di Tonali.

48′ Non ci voleva, autorete improvvida di un pessimo Ibrahimovic ed il Bologna torna in partita. Corner di Barrow, Bakayoko liscia davanti al Ibrahimovic che così pensa bene di buttarla dentro da solo, pareggiando il favore fatto da Medel nel primo tempo.

51′ Incredibile, ha pareggiato il Bologna addirittura in contropiede. Arnautovic serve Barrow che, solo davanti a Tatarusanu, mette dentro con il piatto destro anticipando Tatarusanu… Vediamo se per caso ci salva il fuorigioco… No, è goal.

56′ ATTENZIONE, VAR PER UN POSSIBILE ROSSO A SORIANO CHE HA INORTUNATO BALLO-TOURE’… ROSSSO!!!!! Bologna in nove!!! Mentre Ballo-Touré è sempre a terra.

59′ Nel Milan entra Giroud al posto di Krunic, Si è rialzato Ballo-Touré.

62′ Triplo cambio Bologna Skauten al posto Dominguez, Dijks al posto di Hickey e Binks al posto di Barrow (che ha accusato problemi al flessore).

63′ Prova la rovesciata Giroud ma commette fallo in attacco.

75′ Passano i minuti ed il Milan, in 11 contro 9, non riesce a creare alle goal, ma all’improvviso è Giroud ad andare di testa ma non ad angolare, rendendo agevole l’intervento d’istinto di Skorupski, poi, sul proseguo dell’azione, tiraccio del pessimo Bennacer che finisce tra le braccia dl portiere felsineo.

76′ Fallo di Saelemaekers che rischia la seconda ammonizione.

77′ Il Bologna ha addirittura l’occasione per vincere in due uomini in meno. Uno-due che mette in porta Arnautivic, che per sbaglia il controllo e si fa chiudere lo specchio da Tatarusanu. Dal corner, colpo di testa di Theate tra le braccia del portiere rossonero. Contropiede Milan, ma nulla di fatto.

82′ Santander prende il posto di Arnautovic, acciaccato.

83′ GOOOOOOOLLLLLLL!!!!! Clamoroso, ha segnato il peggiore in campo insieme ad Ibrahimovic, ovvero Bennacer. Palla tirata di destro al volo e palla che si insacca per il nuovo vantaggio rossonero!!!!

84′ Kalulu al posto di Ballo-Touré.

86′ Orsolini prende il posto di Medel.

87′ Santander di testa, altissimo.

89′ QUATTRO A DUE E PARTITA FINITA!!!! Anche l’altro peggiore in campo, Ibrahimovic, riesce a segare con un tiro piazzato sul secondo palo, e questa volta lo fa nella porta giusta!!! Ci saranno 4 minuti di recupero, ma ormai non importano più, ha vinto il Milan.

90’+4 Finisce qui al “Renato Dall’Ara” e quindi, anche questa notte, il Milan è primo in classifica da solo ed aspetta l’esito di Roma-Napoli di domani. Primo tempo dominante dei rossoneri, pessima ripresa, ma il finale riconsegna al Milan un successo che sembrava essere diventato una chimera.

Aggiorna la diretta

About Marcello Barbuti 1047 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.