LIVE – Serie A: diretta Inter-Milan 1-2 | Rossoneri primi in classiica

Nella giornata di sabato 17 ottobre alle 18.00 si disputerà Inter-Milan. Finita la sosta per le nazionali, ritorna la Serie A con un match molto importante in Italia ma sopratutto per i tifosi milanisti (il derby). Da vedere e capire per Pioli quale sarà la situazione dei giocatori che tornano dalle nazionali per via di possibili infortuni e per il COVID-19.

Inter-Milan, quarta giornata di Serie A, si giocherà allo stadio San Siro a Milano, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Inter-Milan 1-2 – live streaming

Marcatori: 12′ e 15′ rig. Ibrahimovic (M), 27′ Lukaku (I)

Ammoniti: 21′ Kjaer (M), 45′ Kessie (M), 60′ Ibrahimovic (M), 63′ Brozovic (I), 65′ Pioli (M), 68′ Vidal (I), 82′ Hakimi (I), 83′ Conte (I)

Formazioni:

Inter (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Vidal, Brozovic, Perisic; Barella; Lautaro, Lukaku.

A disp: Padelli, Stankovic, Ranocchia, Sanchez, Eriksen, Darmian, Moretti, Vezzoni, Squizzato, Satriano, Pinamonti.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma G; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic. 

A disp: Donnarumma A., Tatarusanu, Conti, Dalot, Kalulu, Krunic, Tonali, Castillejo, Diaz, Hauge, Colombo, Maldini.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

1′ Inter subito pericoloso con un passaggio in mezzo all’area, Donnarumma attento smanaccia e la difesa allontana.

3′ Hernandez rimane a terra dopo uno scontro con Lukaku, da vedere se il terzino riuscirà a rimanere in campo.

4′ Hernandez si è rialzato, sembra essere tutto ok.

7′ Penetrazione di Hakan Çalhanoglu fermata in angolo, nulla di fatto sul corner.

10′ RIGORE PER IL MILAN!!! Fallo inutile di Kolarov su Ibrahimovic!!! Entrata di Kolarov netta ed abbastanza stupida.

12′ Batte Ibrahimovic… PARATO E POI GOL SULLA RIBATTUTA!!! Rigore calciato davvero malissimo da Ibrahimovic, ma Handanovic fa peggio respingendo il pallone centralmente e per Ibrahimovic è facile ribadire in rete!!!!

15′ DUE A ZEROOOO!!! Incredibile, la difesa dell’Inter sembra un gruviera svizzero e si fa bucare sulla destra da Rafael Leão con D’Ambrosio che arranca dietro di lui, cross su cui tutti i nerazzurri guardano Ibrahimovic, che allora può segnare un goal facile da due passi!! Che inizio, ma anche lo scorso anno era due a zero Milan, quindi rimaniamo attenti.

18′ Tiro debole di Lukaku che finisce tra le braccia di Gianluigi Donnarumma, contropiede rossonero con ancora l’Inter che non difende, a Ibrahimovic spreca sbagliando il passaggio.

20′ L’Inter prova uno schema su punizione, ma ne esce fuori una cosa bruttissima.

24′ Angolo per il Milan dopo una buona azione sulla destra di Calabria. Corner battuto corto ma poi respinto da Vidal.

28′ Regalo di Gianluigi Donnarumma e Inter che torna in partita con Lukaku. I nerazzurri non erano in campo, ma Gianluigi Donnarumma è inguardabile ed esce completamente vuoto sul cross di Kolarov e Lukaku insacca a porta vuota; non si può regalare un goal così.

31′ Ancora angolo per il Milan, Kessie viene anticipato e parte il contropiede dell’Inter, cross di Hakimi, Lautaro Martinez scucchiaia di testa oltre a Gianluigi Donnarumma, ma salva sulla riga Kjaer come già aveva fatto in nazionale contro l’Inghilterra, l’azione prosegue, ma il tiro di Barella è un passaggio a Gianluigi Donnarumma.

33′ Ancora un attacco dell’Inter che prova a prendere fiducia. Palla sul fondo in questo caso, comunque.

42′ Rimane a terra Barella e quindi si ferma il gioco per soccorrere l’ex Cagliari. Botta al ginocchio, dopo un minuto di sosta si torna a giocare.

44′ Tiraccio di Lautaro Martinez che finisce lentamente tra le braccia di Gianluigi Donnarumma.

45′ Il Milan fallisce ancora un contropiede, mentre ci saranno due minuti di recupero nel primo tempo.

45’+1 Tiro di Lautaro Martinez deviato in angolo da Romagnoli.

45’+2 Dal Corner, Kjaer perde Lukaku che stacca di testa in solitudine e si mangia la rete del pareggio mandando fuori di testa.

45’+2 Fine primo tempo. Milan in vantaggio per due reti ad una, ma dopo un grande inizio rossonero, il regalo di Gianluigi Donnaruma ha rimesso in partita l’Inter ed ora ci sarà da soffrire per tutto il secondo tempo.

SECONDO TEMPO:

46′ Si ricomincia.

47′ Tiraccio altissimo di Lautaro Martinez.

48′ Malissimo Theo Hernandez che si lascia scappare Hakimi, che però sorprende Lukaku con un passaggio che il belga non se lo aspettava e così il Milan riesce a cavarsela.

56′ Contropiede di Rafael Leão e tiraccio sul fondo.

59′ Che rischio enorme!! Nessuno si interessa di Hakimi che si tuffa di testa sul cross di Vidal ma riesce clamorosamente a mettere a lato!! Era più facile segnare che sbagliare, è andata di lusso!

60′ Barella prova a tirare, ma Kjaer ci mette la testa e manda in angolo.

61′ Krunic al posto di Rafael Leão e Castillejo al posto di Saelemaekers.

67′ Eriksen al posto di Brozovic.

68′ Lukaku scappa via, arriva in zona tiro ma viene chiuso da Kjaer.

70′ Serie di errori da una parte e dall’altra.

71′ Colpo di testa di Perisic che si perde abbondantemente a lato.

72′ Krunic sbaglia il colpo del KO, andando a tirare alto da due passi dopo un regalo del pessimo Barella.

73′ Rigore per l’Inter per un fallo di Gianluigi Donnarumma su Lukaku, ma forse c’era fuorigioco e c’è un dubbio sul contatto… Infatti è fuorigioco, fortunatamente, rigore che viene cancellato dal VAR.

79′ Punizione dalla trequarti, colpo di testa di Kjaer e palla abbrancata da Handanovic.

81′ Corner per il Milan su cui De Vrij rischia l’autorete per anticipare Ibrahimovic di testa.

83′ Alexis Sanchez al posto di Vidal. Subito dopo il Milan va al tiro con Castillejo, che spedisce la palla altissima.

85′ Ennesimo errore di Barella, che spreca un contropiede con un passaggio inguardabile verso Lukaku.

86′ Tonali al posto di Kessie.

88′ Bruttissima punizione di Ibrahimovic con il pallone abbondantemente alto sopra a traversa.

89′ Ancora Perisic di testa ed ancora palla che finisce altissima.

90′ Cinque minuti di recupero.

90’+3 Lukaku si è mangiato un goal clamoroso, su una palla quasi casuale che filtra verso la porta, arriva il belga da pochi metri, colpisce in scivolata e mette fuori. Sospirone di sollievo.

90’+5 Ultima mischia in area, Lukaku prova addirittura a segnare con un colpo di tacco spalle alla porta ma la palla finisce lentamente tra le braccia di Gianluigi Donnarumma. Triplice fischio di Mariani, il Milan vince il derby ed è primo in classifica!!

Aggiorna la diretta

About Marcello Barbuti 896 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.