LIVE – Fase a gironi di Europa League: diretta Lille-Milan 1-1 |I rossoneri portano a casa 1 punto.

Si giocherà giovedì 26 novembre, la gara Lille-Milan valida per la quarta gara della fase a gironi di Europa League. Sarà una gara importante per la qualificazione al turno successivo, da vedere se i rossoneri senza Ibrahimovic riusciranno comunque a creare difficoltà ai francesi.

Il match Lille-Milan si gioca allo stadio Pierre Mauroy a Villeneuve-d’Ascq con calcio d’inizio alle ore 18.55: su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Lille-Milan 1-1 – live streaming

Marcatori: 46′ Castillejo (M), 65′ Bamba (L)

Ammoniti: Bennacer (M)

Formazioni:

Lille: Maignan, Pied, Fonte, Botman, Mandava, Araujo, Xeka, André, Bamba, Yazici, David.

A disposizione: Karnezis, Chevalier, Djalò, Ikonè, Yilmaz, Lihadji, Weah, Soumaré, Soumaoro, Niasse, Bradaric.

Milan: Donnarumma G., Dalot, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez, Tonali, Bennacer, Castillejo, Calhanoglu, Hauge, Rebic.

A disposizione: Tatarusanù, A. Donnarumma, Calabria, Romagnoli, Conti, Kalulu, Diaz, Maldini, Colombo, Krunic, Duarte, Kessie.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

2′ I rossoneri hanno iniziato la gara con buon ritmo.

5′ Molti errori a centrocampo per entrambe le squadre in questi primi minuti.

6′ Il primo angolo della partita è dei rossoneri.

10′ Le squadre sono molto attente a non lasciare spazi.

15′ Lo spettacolo in questo momento non è sicuramente la caratteristica principale di questa partita.

18′ Calhanoglu prova a servire in ara Rebic, ma il croato non ci crede e il pallone esce.

21′ Siamo circa a metà del primo tempo, il risultato è sullo zero a zero.

24′ Contropiede dei rossoneri con Hauge che poteva mettere al centro per Rebic, il giocatore norvegese ha perso il tempo giusto, sprecando una chiara occasione dal gol.

29′ Rebic da fuori area perde troppo tempo ed i difensori del Lille recuperano il pallone.

31′ Troppi errori del Milan in fase d’azione, i rossoneri devono fare le cose in modo più semplice.

36′ Molti falli del Lille, l’arbitro sembra non ricordarsi di avere i cartellini.

40′ Mancano circa cinque minuti alla fine del primo tempo, il risultato è zero a zero.

42′ Miracolo di Donnnarruma su Araujo. Il portiere rossonero si salva in corner su una conclusione velenosa.

45′ Ammonito Bennacer.

45′ L’arbitro da un minuto di recupero.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio.

45′ Le formazioni sono quelle del primo tempo, non ci sono state sostituzioni.

46′ Gollll di Castillejo, Tonali serve in verticale Rebic che poi mette in mezzo e lo sagno deve solo appoggiare, zero a uno.

49′ Ennesimo fallo del Lille non sanzionato dall’arbitro.

51′ Ottimo ripiego difensivo di Castillejo, Bonera applaude l’esterno.

54′ Calhanoglu dopo un passaggio interessante di Hauge prova un tiro/cross ma il pallone termina sul fondo.

60′ Doppia sostituzione per il Milan: escono Calhanoglu e Rebic, entrano Diaz e Colombo.

63′ Hernandez prova il tiro al volo dopo una ribattuta, il pallone va alto sopra la traversa.

64′ Doppia sostituzione per il Lille: escono Yazici e Xeka, entrano Soumaré e Ikoné.

65′ Gol di Bamba, il Lille trova il pareggio, uno a uno.

70′ La gara è molto spezzettata, sicuramente questa cosa non aiuta il gioco del Milan.

76′ Terza sostituzione per il Milan: esce Hauge, entra Krunic.

80′ I rossoneri se vogliono provare a vincere la partita devono alzare il ritmo, perchè il Lille è ben messo in campo.

85′ Mancano circa cinque minuti all fine del secondo tempo, il risultato è uno a uno.

90′ L’arbitro da cinque minuti di recupero.

93′ Punizione per il Lille.

94′ Il pallone calciato viene murato dalla barriera rossonera.

95′ Il direttore di gara fischia la fine della partita.

Aggiorna la diretta

About Marcello Barbuti 982 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.