LIVE – Serie A: diretta Milan-Bologna 0-0 | rossoneri imbrigliati da un buon Bologna

Nella giornata di lunedì 4 aprile alle 20.45 si disputerà Milan-Bologna. Finita la sosta per le nazionali torna il campionato, mancano 8 gare alla fine i rossoneri sono primi in classifica, da adesso alla fine non si può più sbagliare a prescindere da quello che fanno gli avversari. Pioli avrà a disposizione tutta la rosa a parte Kjaer che ritornerà la prossima stagione.

Milan-Bologna, trentunesima giornata di Serie A, si giocherà allo stadio San Siro a Milano, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Milan-Bologna 0-0 – live streaming

Marcatori:

Ammoniti: 40′ Dijks (B), 90’+7 Orsolini (B)

Formazioni:

Milan: Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Messias, Diaz, Leao; Giroud. 

A disp.: Tatarusanu, Mirante, Ballo-Touré, Castillejo, Ibrahimovic, Florenzi, Krunic, Bakayoko, Gabbia, Saelemaekers, Kessie.


Bologna: Skorupski, Soumaoro, Medel, Theate, Hickey, Schouten, Svanberg, Dijks, Aebischer, Barrow, Arnautovic. 

A disp.: Bardi, Binks, Bonifazi, Orsolini, Sansone, Viola, Mbaye, Santander, Sriano, Vignato, Kasius, Falcinelli. 

Diretta:

0′ Squadre in campo. Milan in tenuta bianca con manica e zona del petto a righe rossonere con pantaloncini e calzettoni bianchi, mentre il Bologna ha un completo giallo.

0′ Calcio d’inizio de Milan.

2′ Batti e ribatti dopo un corner, alla fine Skorupski blocca la sponda di Tomori.

3′ Pericolosissimo il Bologna con una deviazione volante di Dijks su cross di Hickey. Difesa del Milan abbastanza ferma, ma Dijks colpisce malissimo e la palla è a lato.

5′ Rasoterra di Aebischer abbastanza centrale e lento, blocca facilmente Maignan.

12′ Troppo telefonato il tiro da fuori di Theo Hernandez, blocca facilmente Skorupski.

13′ Distratta ancora la difesa del Milan, Svanberg va al tiro dal limite dell’area, ma è una conclusione debole che viene ancora bloccata facilmente da Maignan.

16′ Inguardabile Rafael Leão che spara clamorosamente alto un rigore in movimento, dopo una sponda di Kalulu. Occasione sprecata.

20′ Tiro dalla distanza di Arnautovic che termina altissimo.

21′ Finta di Arnautovic che libera al tiro a centro area Aebischer, ma è ancora una telefonata debole che Maignan blocca senza problemi

22′ Male Brahim Diaz, che ha la palla buona da mettere in rete in diagonale dal vertice dell’area piccola ma la spara sulle terga di Medel, che è andata a respingere in scivolata. Brahim Diaz prova poi a chiedere un mani che non c’è.

25′ Botta dalla distanza di Barrow che rimane troppo centrale, ma Maignan deve comunque volare per mandare la pala in angolo con la mano di richiamo.

28′ Lancio troppo lungo di Bennacer, ma Giroud riesce nella sponda di testa per smarcare al tiro Calabria dal limite dell’area; palla che però finisce altissima.

32′ Sinistro dalla distanza di Theo Hernandez dopo una respinta della difesa bolognese; la palla finisce a lato, colpendo un addetto allo stadio.

39′ Colpo di tacco in area di Arnautovic, ma Tomori anticipa tutto e risolve una situazione spinosa.

41′ Giroud riesce ad anticipare Theate di testa, ma la palla finisce dritta tra le braccia di Skorupski.

45′ Mentre viene segnalato un minuto di recupero, Giroud schiacca di testa a porta spalancata, ma la palla è centrae e Skorupski riesce facilmente a distendersi ed a respingere. Goal mangiato dal francese.

45’+1 Finisce il primo tempo. Il Bologna ha giocato una buona partita e sta mantenendo sullo zero a zero un Milan che ha avuto le sue occasioni in attacco, ma ha anche subito abbastanza in difesa.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riparte con un cambio nel Milan: entra Rebic al posto di Junior Messias.

47′ Ora Var per una trattenuta di Theate su Giroud che provava a tuffarsi di testa, ma non si va all’home field review e la partita riprende.

48′ Un tiraccio senza pretese di Rafael Leão passa tra le gambe di un difensore e per poco non sorprende Skorupski, che evita la paperissima salvando con un piede, poi, dalla parte opposta altro tiro di Barrow che questa volta termina alto.

53′ Comico scivolone del solito ed irritante Rafael Leão, con la palla che termina a lato. Poco dopo, ancora il portoghese che non tira colpevolmente, tira invece Bennacer, ma è una sparacchiata lontana dalla porta.

56′ Contropiede Milan, ma Rafael Leão spreca ancora sparando senza mordente addosso a Theate; solo angolo.

59′ Nel Bologna esce un dolorante Barrow ed entra al suo posto Orsolini.

60′ Calabria ha la palla buona dopo una ripartenza del Milan, ma il suo diagonale termina fuori di nulla. Sembrava che ormai il goal era fatto.

64′ Cross insidioso di Theo Hernandez, ma Giroud è in ritardo e non può arrivare.

67′ Girata di Rebic da dentro area e palla che finisce altissima. Alta occasione sprecata dai rossoneri.

68′ Un tiraccio dalla distanza di Bennacer, rimbalza per terra davanti a Skorupki, che deve deviare in angolo in tuffo.

69′ Doppio cambio rossonero: Ibrahimovic e Kessie al posto di Bennacer e Giroud. Nel Bologna entrano invece Kasius e Soriano al posto di Hickey e Svanberg.

70′ Ancora uno spreco di Rafael Leão, che colpisce malissimo in girata e manda a lato un pallone che arrivava all’altezza del dischetto del rigore. Si poteva fare meglio.

74′ Altro cambio rossonero: Florenzi al posto di Calabria.

81′ Ferita lacero-contusa per Medel, che viene sostituito da Bonifazi, entra anche Mbaye al posto di Dijks. Si è perso molto tempo per i soccorso al centrocampista cileno ed ad Ibrahimovic, anche lui colpito alla testa nell’occasione.

83′ Tira dalla distanza Florenzi, ma è un tiro centrale che Skorupski blocca senza problemi.

85′ Colpisce malissimo di testa Tomori, la palla si impenna e termina davvero altissima.

90′ Addirittura otto minuti di recupero. Il Milan attacca.

90’+1 Ibrahimovic mette alto di testa con Skorupski che aveva completamente sbagliato l’uscita.

90’+4 Corner, colpo di testa di Rebic che rimane troppo centrale e Skorpski riesce a mettere in angolo con un buon riflesso.

90’+8 Niente da fare, finisce zero a zero. Il Bologna imbriglia un Milan che non è riuscito ad essere risolutivo in attacco. Alla fine, dobbiamo ammettere che i felsinei hanno meritato il pareggio, visto la buona gara disputata.

Aggiorna la diretta

About Marcello Barbuti 1100 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.