LIVE – Serie A: diretta Milan-Bologna 2-2 | I rossoneri si fermano al pareggio con due rigori sbagliati

Nella giornata di sabato 27 gennaio alle 20:45 si disputerà Milan-Bologna. All’andata i rossoneri avevano fatto una prestazione convincente e brillante, la speranza è che questa gara di ritorno dia conferme rispetto alla primo match.

Milan-Bologna, ventiduesima giornata di Serie A, si giocherà allo stadio San Siro Milano, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Milan-Bologna 2-2 – Live streaming

Marcatori: 28′ Zirkzee (B), 44′, 83′ Loftus-Cheek (M), 91′ cdr Orsolini (B)

Ammoniti: Calafiori (B), Leao (M), Calabria (M), Adli (M), Ferguson (B), Loftus-Cheek (M), Urbanski (B)

Formazioni:

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Loftus-Cheek, Adli, Reijnders; Pulisic, Giroud, Leao.
A disp: Mirante, Sportiello, Simic, Pellegrino, Jimenez, Terracciano, Florenzi, Musah, Zeroli, Chaka Traoré, Okafor, Jovic.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Kristiansen, Beukema, Calafiori, De Silvestri; Freuler, Aebischer; Urbanski, Fabbian, Ferguson; Zirkzee. 
A disp.: Bagnolini, Ravaglia, Ilic, Moro, Orsolini, Karlsson, Corazza, Lykogiannis, Lucumì, Saelemaekers.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

1′ Subito giallo per Calafiori per un’entrata in ritardo.

2′ Punizione per il Milan.

3′ Adli da punizione la mette in area, Zirkzee di testa anticipa tutti e allontana.

5′ Grande pressing del Milan che non fa ragionare il Bologna. Pioli da bordo campo da indicazioni sui movimenti che devono fare i giocatori.

8′ Il Bologna si fa vedere in avanti con un lancio in area per Fabbian il pallone non è preciso e termina sul fondo.

10′ Il primo tiro verso la porta è di Zirkzee, il pallone è centrale e Maignan para senza problemi.

11′ Leao va via a tre giocatori sulla sinistra e poi crossa forte in aerea, il pallone non preciso non trova nessuno dei compagni.

14′ Il ritmo del Milan è buono ma come sempre c’è bisogno di più lucidità nelle scelte che di gioco che si fanno. Troppi errori nella fase finale dell’azione.

16′ Punizione per il Milan.

17′ La palla calciata al centro dell’area viene allontana dalla difesa del Bologna.

19′ Doppio tiro del Milan prima con Leao con respinta di Skorupski, e poi di Calabria da fuori area che calcia di poco sopra la traversa.

21′ Reijnders tira da fuori area dopo una respinta il pallone termina di poco a lato.

22′ Ammonito Leao.

24′ Hernandez in modo un po’ ingenuo si fa sorprendere da Fabbian, Maignan esce ma fuori tempo, il centrocampista del Bologna mette una palla sporca in area a porta vuota ma il primo ad arrivare è Gabbia che mette in angolo.

25′ Siamo circa a metà primo tempo, il risultato è zero a zero.

28′ Gol di Zirkzee, dopo vai tiri respinti arriva la conclusione decisiva dell’olandese che sblocca la gara, zero a uno.

31′ Punizione per il Milan.

32′ La punizione viene calciata in area, dopo una respinta il pallone viene ribattuto in area e arriva a Kjaer che di testa non trova la porta.

35′ Ammonito Calabria.

37′ Grande azione di contropiede del Milan, passaggio millimetrico di Loftus-Cheek a Pulisic che prova il pallonetto, il pallone non è preciso e termina sul fondo.

40′ Rigore per il Milan.

40′ Ammonito Ferguson.

41′ Espulso Motta per proteste.

42′ Giroud dagli undici metri si parare il rigore da Skorupski.

43′ Ammonito Adli.

44′ Gollllll di Loftus-Cheek, bellissimo passaggio di Calabria che mette l’inglese davanti alla porta e segna l’uno a uno.

45′ L’arbitro da tre minuti di recupero.

48′ Il direttore di gara fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio.

45′ Le formazioni sono le stesse del primo tempo, non ci sono state sostituzioni.

45′ Giroud rimane a terra dopo un pestone, entrano i sanitari per le cure.

47′ Il gioco e riprende e Giroud rientra dopo le cure.

48′ Zirkzee dopo un controllo incredibile in area non trova la porta mandando il pallone alto sopra la traversa.

50′ Leao prova il tiro anche in una posizione non ideale, la conclusione termina a lato.

51′ Altro tiro pericoloso del Bologna con Kristiansen, il Milan deve stare più attento a livello difensivo, anche stasera grandi spazi per il Bologna.

53′ Zirkzee arriva al tiro, Maignan para senza problemi.

54′ Calafiori prova il tiro dalla distanza, la conclusione non trova la porta.

56′ Ammonito Urbanski.

58′ Tripla sostituzione per il Milan: escono Adli, Calabria e Giroud entrano Musah, Florenzi e Jovic.

63′ Milan in avanti con Leao, un cross pericoloso attraversa l’area per poi finire in angolo per deviazione.

65′ Doppio cambio per il Bologna: entrano Saelemaekers e Moro, escono Urbanski e Aebischer.

68′ Florenzi fa un bel cross in area, il pallone però non trova nessun compagno.

70′ Grande occasione di Leao su cross di Pulisic, il portoghese tira di prima il pallone esce a un soffio dal palo.

72′ Rigore per il Milan.

73′ Il VAR conferma il rigore.

74′ Hernandez dagli undici metri colpisce il palo e poi insacca, ma il gol viene annullato perchè il giocatore che tira non può andare direttamente sulla respinta se il pallone non viene toccato da altri giocatori.

77′ Due rigori sbagliati dal Milan questa sera, nel primo tempo Giroud e nel secondo Tempo Hernandez.

80′ Il Milan tutto in avanti alla ricerca del secondo gol, il Bologna tutto dietro si difende.

81′ Doppio cambio per il Bologna: escono De Silvestri e Fabbian, entrano Locumi e Orsolini.

83′ Golllll di Loftus-Cheek, cross perfetto di Florenzi su assist di Leao, inglese ci va con tutta la sua potenza di testa e segna la sua doppietta personale, due a uno.

86′ Doppio cambio nel Milan: escono Leao e Pulisic, entrano Terraciano e Okafor.

90′ Rigore per il Bologna.

90′ Giallo per Terracciano.

90′ L’arbitro da sei minuti di recupero.

91′ Gol di Orsolini, dagli undici metri non sbaglia e segna il pareggio, due a due.

96′ Il direttore di gara fischia la fine della partita.

Prima maglia Milan 2023-2024
Seconda maglia Milan 2023-2024

AGGIORNA LA DIRETTA

Informazioni su Marcello Barbuti 1369 articoli
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.