LIVE – Fase a gironi di Europa League: diretta Milan-Lille ore 0-3 | I francesi si impongono a San Siro

Si giocherà giovedì 5 novembre, la gara Milan-Lille valida per la terza giornata della fase a gironi di Europa League. Questa dovrebbe essere la gara più difficile dei gironi, se i rossoneri riusciranno a vincere, ci sarà buona possibilità di fine i gironi primi in classifica.

Il match Milan-Lille si gioca a San Siro a Milano con calcio d’inizio alle ore 21.00: su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Milan-Lille 0-3 – live streaming

Marcatori: 20′,54′,58′ Yazici (L)

Ammoniti: Xeka (L), Celik (L)

Formazioni:

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez: Kessie, Tonali; Castillejo, Krunic, Brahim; Ibrahimovic.

A disp: A. Donnarumma, Tătărușanu, Conti, Duarte, Gabbia, Kalulu, Bennacer, Çalhanoğlu, Hauge, Leão, Maldini, Rebić.

 Lille (4-4-2): Maignan; Zeki Celik, Soumaoro, Fonte, Bradaric; Ikoné, Xeka, Renato Sanches, Bamba; Yazici, David.

A disp: Karnezis,  Chevalier,  Djalo, Soumaoro, Pied, Reinildo, Andrè, Soumarè, Niasse, Yilmaz, Lihadji, Weah, Mandava.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

2′ Le squadra hanno iniziato la gara con un ritmo non esaltante, le formazioni si stanno studiando.

4′ Ibrahimovic con un lancio cerca Castillejo, il pallone è troppo lungo e finisce sul fondo.

6′ I francesi si fanno vedere in avanti ma il Milan controlla bene.

10′ In questi primi dieci minuti le partita non è stata bellissima, i rossoneri devono alzare il ritmo.

13′ Il Lille è arrivato al tiro ma Donnarumma ha parato senza problemi.

15′ Hernandez prova a crossare in area ma la difesa francese ha messo in angolo.

20′ Gol di Yazici, i francesi si portano in vantaggio, zero a uno.

25′ Ibrahimovic prova il tiro, il portiere del Lille para senza problemi.

30′ I rossoneri stanno subendo la fisicità dei francesi, devono cercare di aumentare la velocità se vogliono trovare il pareggio.

35′ arriva la prima ammonizione della partita, giallo a Xeka.

38′ Castillejo serve Hernandez, il francese tira ma il portiere non si fa sorprendere.

40′ Mancano circa cinque minuti alla fine del primo tempo, il risultato è zero a uno.

45′ L’arbitro fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio.

45′ Doppia sostituzione per il Milan: esce Castillejo e Krunic, entrano Leao e Calhanoglu.

47′ Punizione Lille.

48′ Renato Sanches ha provato a tirare direttamente in porta, il pallone è andato alto sopra la traversa.

54 Gol di Yazici, doppietta personale per l’attaccante che porta i francesi sullo zero a due.

58′ Gol di Yazici, Hattrick per l’attaccante, zero a tre.

60′ Calhanoglu prova la conclusione da fuori area ma viene murato dalla difesa.

61′ Sostituzione per il Milan: esce Ibrahimovic, entra Rebic.

63′ Rebic servito in profondità, arriva sul pallone prova a concludere, il portiere in qualche modo difende la porta.

67′ Dalot prova la conclusione in porta, il pallone finisce in curva.

70′ Stasera i rossoneri non sono mai sembrati in partita, ed i giocatori entrati non hanno cambiato le dinamiche.

73′ Ammonito Celik.

76′ Dalot crossa in area ma sul pallone non arriva nessuno.

78′ Sostituzione Milan: fuori Diaz, dentro Hauge.

80′ Sostituzione Lille: fuori Yazici, al suo posto Yilmaz.

80′ Sostituzione Lille: fuori Sanches, dentro Soumarè.

81′ Bamba vicino al gol, i francesi per poco non hanno segnato la quarta rete.

84′ I rossoneri visto la situazione non vedono sicuramente l’ora che finisca la partita.

85′ Mancano circa cinque minuti alla fine della gara, il risultato è zero a tre.

90′ Il direttore di gara da quattro minuti di recupero.

94′ Il direttore di gara fischia la fine della partita.

Aggiorna la diretta

A riguardo Marcello Barbuti 1208 articoli
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.