LIVE – Champions League: Milan-Newcastle 0-0 | Solo Milan ma troppi errori sotto porta non danno i 3 punti

Nella giornata di martedì 18 settembre alle 18:45 si disputerà Milan-Newcastle. Torna la Champions e la prima gara ci vedrà subito contro Sandro Tonali. Il Milan arriva dal derby in una gara persa male, tutto l’ambiente rossonero si aspetta sicuramente una grande partita, i giocatori e Pioli dovranno fare una grande prestazione per allontanare l’amarezza degli ultimi giorni.

Milan-Newcastle, prima gara dei gironi di Champions League 2023/24, si giocherà allo stadio San Siro A Milano, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Milan-Newcastle 0-0 – live streaming

Marcatori

Ammoniti: 40′ Calabria (M), 48′ Schär (N), 81′ Musah (M), Giroud (M), Krunic (M)

Formazioni:

Milan (4-3-3): Maignan; Calabria, Thiaw, Tomori, Theo; Loftus-Cheek, Krunic, Pobega; Chukwueze, Giroud, Leao.
A disp: Sportiello, Mirante, Kjaer, Florenzi, Musah, Reijnders, Adli, Pulisic, Jovic, Okafor.

Newcastle (4-3-3): Pope; Trippier, Schar, Botman, Burn; Bruno, Longstaff, Tonali; Murphy, Isak, Gordon. Allenatore: Howe.
A disp: Karius, Harris, Dummett, Lascelles, Wilson, Targett, Barnes, Hall, Livramento, Almiron, Anderson, Miley.

Diretta:

0′ Squadre in campo per questa prima sfida nella storia tra Milan e Newcastle United. Il sole sta scendendo, il Milani in rosso, bianconero per gli inglesi.

0′ Minuto di silenzio per il terremoto in Marocco nella zona di Marrakech e l’alluvione a Derna, in Libia.

0′ Calcio d’inizio del Newcastle, che attacca verso la curva sud.

3′ Giropalla del Milan, i megpies si schierano in campo con attenzione.

7′ Lancio sbagliato di Calabria; per il momento nessuna azione da segnalare.

11′ Lancio lungo verso Giroud, che è spalle alla porta e non riesce a girarsi.

12′ Prima occasione per il Milan: tiro i Pobega respinto da Pope, poi azione che continua e colpo di testa sul secondo palo di Chukwueze respinto ancora da Pope.

13′ Insiste i Milan, pala che balla in area dove arriva Giroud che tira addosso a Pope. Primo angolo della partita.

14′ Dal corner, sponda per Rafael Leão, che di fatto spazza l’area, cercando una deviazione in spaccata.

17′ Magpies che sembrano più preoccuparsi a difendere che ad attaccare. Milan ancora pericoloso con un drop di Krunic dalla distanza che Pope respinge ancora in angolo.

18′ Dal corner, palla che arriva sulla testa di Theo Hernandez, che però centra in pieno l’immobile Pope. Altro angolo questa volta senza esito.

19′ Ci prova anche Loftus-Cheek, che però sparacchia alto dal limite dell’area.

24′ I Megpies provano un attacco, ma Isak non riesce a guadagnare nemmeno l’angolo.

29′ Il Newcastle prova a guadagnare un po’ di campo.

30′ Rafael Leão si addormenta, Longstaff lo brucia e cade a terra in area. Che rischio. Ripartenza rossonera con cross basso di Theo Hernandez ed anticipo di Giroud che finisce sull’esterno della rete.

33′ Rafael Leão non tira mai ed alla fine inciampa clamorosamente, la palla arriva a Pobega che tira ma arriva un salvataggio sula riga, poi ancora mischia in area ma la palla finisce in angolo.

36′ Il Milan continua a attaccare, Rafael Leão prova un colpo di testa che diventa una sponda per Chukwueze, colpo di testa completamente sbagliato.

43′ Sta per terminare il primo tempo e siamo sempre zero a zero.

45′ Fine primo tempo con le due squadre ancora al palo. Le occasione sono state tutte rossonero, ma il Mian non riesce a bucare la porta di Pope.

SECONDO TEMPO:

46′ Il secondo tempo vede il Milan cambiare una pedina; entra Florenzi che prende il posto dell’ammonito Calabria. I rossoneri calciano il primo pallone della ripresa.

47′ Possesso pala dei megpies trai fischi dei tifosi rossoneri.

51′ Il tiro di Murphy non inquadra la porta abbondantemente. Prima conclusione della partita del Newcastle.

52′ Sinistro fuori di Florenzi dalla media distanza.

55′ Fallo di un pessimo Tonali su Chukwueze, che fa forse la prima cosa buona di una partita timida.

56′ Punizione per il Milan che è praticamente un angolo corto. Palla in mezzo ma è Burn a svettare ed ad allontanare.

58′ Partita bloccata sullo zero a zero ed il risultato può essere considerato giusto, visto che il Milan non è stato troppo incisivo, pur creando buone occasioni nel primo tempo, mentre il Newcastle ha combinato poco e nulla.

60′ Tonali è solo in area ma non aggancia ed era anche in fuorigioco. Cambi rossoneri con Pulisic al posto di un insufficiente Chukwueze e Reijnders al posto di Pobega.

62′ Cambiano anche i megpies che inseriscono Wilson al posto di Murphy ed Almiron al posto di Gordon.

63′ Reinders trova lo spazio per tirare dal limite dell’area, ma è una ciabattata che finisce tra le braccia di Pope.

66′ Siamo arrivando alla metà della ripresa. Partita sempre bloccata.

68′ Tiraccio di Reijnders che non fa nemmeno il solletico al portiere Pope.

69′ Sbaglia malamente Tonali, cross di Pulisic tra le braccia di Pope.

70′ Loftus-Cheek si siede a terra e chiede i cambio. Problema muscolare ed al suo posto entra Musah. Cambio anche nel Newcastle con Anderson che prende il posto di un pessimo Tonali, che si è anch’esso fatto male.

73′ Bel cross di Tonali, ma Rafael Leão se lo mangia, lisciando il colpo di testa in tuffo e mandando la palla sulla parte alta della rete.

74′ Azione confusa in area del Newcastle, nessun rossonero riesce a tirare sul cross di Musah ed è solo angolo per il Milan.

77′ Una decina di minuti al termine, il pari non va bene al Milan che attacca.

78′ Maignan a terra. Problema al polpaccio e non ce la fa. Tegola per il Milan ed entra al suo posto Sportiello, che ha fatto male nelle amichevoli pre-partita.

82′ Ammonito Giroud.

85′ Mancano circa cinque minuti alla fine della partita il risultato è 0-0.

87′ Ammonito Krunic.

88′ In contropiede Giroud arriva al tiro, il portiere para senza problemi.

90′ L’arbitro ha dato cinque minuti di ricupero.

91′ Reijnders prova il tiro invece di provare il passaggio la palla termina fuori.

94′ Grande parata di Sportiello che salva il risultato.

95′ Il direttore di gara fischia la fine della gara.

Aggiorna la diretta

Informazioni su Marcello Barbuti 1403 articoli
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.