LIVE – Europa League: Milan-Roma 0-1 | rossoneri sconfitti ed ora costretti ad andare a vincere a Roma

Nella giornata di giovedì 11 aprile alle 21:00 si disputerà Milan-Roma. San Siro sarà esaurito e lo è già da qualche settimana per questo match. Questa è una delle meraviglie del calcio; il prima, il dopo ma sopratutto le emozioni che regala lo stadio, cose indimenticabili che tutte le volte mettono i brividi anche se è una cosa che hai vissuto tante volte. Sarà una gara sicuramente molto tattica, l’importante è che il Milan sia quello delle ultime settimane e che non incomba la frenesia e la poca lucidità.

Milan-Roma, gara di andata dei quarti di Europa League 2023/24, si giocherà a San Siro a Milano, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Milan-Roma 0-1 – live streaming

Marcatori: 16′ Mancini (R)

Ammoniti: 16′ Pioli (M), 32′ Pulisic (M), 38′ Christante (R), 62′ Adlì (M), 72′ Loftus-Cheek (M)

Formazioni:

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Thiaw, Gabbia, Théo Hernandez; Bennacer, Reijnders; Pulisic, Loftus-Cheek, Leao; Giroud. 
A disposizione: Sportiello, Nava, Adli, Jovic, Okafor, Chukwueze, Kjaer, Terracciano, Florenzi, Musah, Zeroli, Bartesaghi.
Roma (4-3-3): Svilar; Celik, Mancini, Smalling, Spinazzola; Paredes, Cristante, Pellegrini; Dybala, Lukaku, El Shaarawy. 
A disposizione: Rui Patricio, Boer, Karsdorp, Abraham, Llorente, Renato Sanches, Aouar, Baldanzi, Bove, Zalewski, Joao Costa, Angelino.

Diretta:

20:30 Stadio che si sta riempiendo quando manca mezzora all’inizio della partita. Questa è la prima volta che il Milan disputa un derby italiano in Europa League/Coppa Uefa, visto che le precedenti eurosfide con avversarie italiane contro Inter, Juventus e Napoli hanno sempre riguardato la Champions.

20:55 Squadre nel tunnel degli spogliatoi a cinque minuti dall’inizio della partita. Lo stadio si è riempito e si sente il tifo dagli spalti.

0′ Milan con una maglia completamente rossa con sfumature grige, pantaloncini e calzettoni neri, Roma invece che sfoggia il completo bianco da trasferta con gli inserti giallo-rossi. Il calcio d’inizio è battuto dai lupacchiotti che nel primo tempo attaccheranno verso la curva sud.

4′ Primo tiro della partita lo effettua Dybala su scarico di Spinazzola, palla che finisce sopra la traversa.

5′ Svirgolata di Pellegrini altissima.

8′ Il primo tiro nello specchio della porta invece è del Milan con un rasoterra di Reijnders che però non impensierisce troppo Svilar.

11′ Pellegrini sta per entrare in area ma viene chiuso in corner da una diagonale di Calabria. Corner allontanato dalla difesa rossonera.

15′ Riflesso felino di Maignan dopo che Gabbia aveva deviato un tiro di Dybala che per poco non scavalcava il portiere rossonero e si infilava sotto la traversa.

16′ Vantaggio della Roma sul corner successivo. Dormita di Loftus-Cheek che si perde Mancini ed il colpo di testa da due passi dell’ex atalantino si infila in rete.

20′ Prova a reagire il Milan che conquista un angolo. Dal corner arriva una buna occasione per il Milan ed un secondo corner, ancora mischia in area ed i corner diventano tre.

27′ Rischia il Milan su un mancato tiro in porta in scivolata di Lukaku, la palla finisce addosso a Gabbia e per poco non finisce per scaturire una autorete, ma poi Maignan recupera il pallone.

30′ Ora il gioco è fermo per una manata involontaria di Giroud a Pellegrini, che rimane a terra.

31′ Nuovo corner a favore del Milan che dovrebbe sfruttare queste occasioni, ma in questo caso Theo Hernandez si impappina e l’occasione si perde.

34′ Altra mischia nell’area della Roma allontanata di testa da Paredes.

37′ Pericolo per il Milan su una palla persa da Theo Hernandez, cross di Paredes che Maignan non riesce ad allontanare di pugno ma Lukaku non ne approfitta.

44′ Che rischio per il Milan! Spinazzola parte come un treno e tira, Thiaw devia spiazzando Maignan ma la palla finisce sull’esterno della rete.

45′ Tre minuti di recupero.

45’+2 L’ex El-Shaarawy prova un tiro al volo che però si perde a lato.

45’+3 Fine primo tempo. Uno a zero per la Roma che ha fatto meglio dei rossoneri, dobbiamo dire onestamente. Il Milan deve cambiare registro nella ripresa per evitare di dover andare a vincere a tutti i costi all’Olimpico.

SECONDO TEMPO

46′ Ripresa che inizia con il calcio d’inizio battuto dal Milan. Nessun cambio nell’intervallo.

46′ Dopo pochi secondi Reijnders prova un rasoterra che finisce tra le braccia di Svilar.

53′ Alcune proteste della Roma per un supposto fallo di mano in area.

56′ Giroud finisce per terra in area; tutto regolare.

57′ Ripartenza giallorossa e rasoterra di Dybala debole e centrale bloccato da Maignan.

58′ Primo cambio nel Milan con Adlì che prende il posto di Bennacer.

60′ Diagonale di Pellegrini strozzato che termina a lato.

61′ Ancora un diagonale rasoterra, questa volta di Christante, palla nuovamente a lato.

67′ Sul cross di Pulisic, Celik manda in angolo. Dal corner, colpo di testa fuori di Theo Hernandez.

70′ Ultimi venti minuti ed il Milan continua a fare troppo poco.

71′ Ci ha riprovato Reijnders con un tiro secco ma centrale che è stato respinto da Svilar.

74′ Un tiro-cross di Adlì viene alzato in angolo da Svilar.

76′ Finisce contro la barriera una punizione non ben calciata da Adlì.

78′ Chukwueze ed Okafor al posto di Pulisic e del fischiatissimo Rafael Leão, che è stato senza dubbio il peggiore in campo.

79′ Abraham al posto di Dybala.

81′ Sbaglia Abraham, ma Gabbia sparacchia fuori.

82′ Tiraccio altissimo di Chukwueze.

86′ Giroud manda sull’incrocio dei palo il pallone del uno pari da due metri! Il francese se lo è letteralmente mangiato!

87′ Aouar al posto di Pellegrini e Bove al posto di Paredes.

89′ Attenzione ad un Ver Review per un possibile mani in area di Abraham, ma è tutto regolare.

90′ Quattro minuti di recupero.

90’+1 Diego Llorente al posto di Lukaku.

90’+4 Finisce la partita. Il Milan perde la gara di andata e sarà costretto ad andare a vincere al ritorno all’Olimpico.

Prima maglia Milan 2023-2024
Seconda maglia Milan 2023-2024

Aggiorna la diretta

Informazioni su Marcello Barbuti 1402 articoli
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.