LIVE – Serie A: diretta Milan-Sampdoria 1-1| I rossoneri pareggiano, ma che fatica

Nella giornata di sabato 3 aprile alle 12.30 si disputerà Milan-Sampdoria. Le gare dopo la nazionale sono sempre molto insidiose, il Milan dovrà entrare in campo con la gusta concentrazione se vorrà sopperire all stanchezza ed ha una partita preparata non benissimo visto che molti giocatori non erano a Milanello.

Milan-Sampdoria, ventinovesima giornata di Serie A, si giocherà allo stadio San Siro a Milano, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Milan-Sampdoria 1-1 – live streaming

Marcatori: 57′ Quagliarella (S), 86′ Hauge (M)

Ammoniti: Colley (S), Thorsby (S), Saelemaekers (M), Silva (S), Bennacer (M), Candreva (S)

Espulsioni: Silva (S)

Formazioni:

Milan: G. Donnarumma; Saelemaekers, Kjaer, Tomori, Hernandez; Bennacer, Kessie; Castillejo, Calhanoglu, Krunic; Ibrahimovic.

 A disp.: Tatarusanu, A. Donnarumma, Dalot, Kalulu, Gabbia, Tonali, Meite, Rebic, Hauge.

Sampdoria: Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Silva, Damsgaard; Quagliarella, Gabbiadini.

A disp.: Ravaglia, Letica, Ferrari, Regini, Leris, Verre, Jankto, Yoshida, Askildsen, Keita, Ramirez, La Gumina.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

3′ Arriva il primo squillo rossonero con cross di Saelemaekers ma Audero esce e fa suo il pallone.

5′ Palla pericolosa in area, il pallone arriva a Gabbiadini che prova il tiro, Donnarumma si allunga e mette in angolo.

8′ Bell’azione del Milan che viene interrotta sul finale appena prima del tiro, Tonelli in scivolata anticipa il tiro di Ibrahimovic.

13′ Ottimo intervento difensivo di Tomori che mette in rimessa alterale un pallone molto pericoloso.

15′ I rossoneri stanno facendo parecchi errori in fase di impostazione, per essere pericolosi devono cercare di essere più precisi ma anche di aumentare il ritmo.

21′ La Sampdoria continua a essere pericolosa in avanti, Hernandez in extremis su Damsgaard, impedisce al blucerchiato di tirare.

24′ Grande parata di Donnarumma su Thorsby, il portiere rossonero come un felino a impedito che il pallone finisse in rete.

28′ Punizione per il Milan.

29′ Ibrahimovic prova il tiro direttamente in porta, il pallone finisce nella barriera e la Samp fa ripartire l’azione.

32′ La prima ammonizione della partita va a Colley.

32′ Anche Calhanoglu da punizione non va oltre la barriera.

35′ Il Milan negli ultimi minuti sembra avere preso un po’ di campo, Thorsby salva su Ibrahimovic.

38′ Ammonito Thorsby.

40′ Mancano circa cinque minuti alla fine del primo tempo, il risultato è zero a zero.

45′ L’arbitro da un minuto di recupero.

45′ Arriva la prima ammonizione per il Milan, giallo a Saelemaekers.

45′ Ammonito Silva.

46′ Il direttore di gara fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio.

45′ Prima sostituzione per il Milan: esce Saelemaekers , entra Kalulu.

49′ Giallo a Bennacer.

50′ Punizione per il Milan.

51′ A bordo campo i rossoneri che si scaldano sono: Rebic, Meite e Tonali, da vedere chi entrerà.

57′ Gol di Quagliarella su errore incredibile di Hernandez, zero a uno.

59′ Arriva il secondo giallo per Silva, il blucerchiato espulso per doppia ammonizione.

60′ Doppio cambio per il Milan: escono Bennacer e Krunic, entrano Tonali e Rebic.

61′ Sostituzione per la Sampdoria: esce Gabbiadini, entra Askildsen.

65′ Rebic prova il tiro dalla distanza il pallone fisiche in curva.

70′ I rossoneri stanno provando ad attaccare, ma con poca lucidità.

72′ Ammonito Candreva.

73′ Quarta sostituzione per il Milan: Esce Castillejo, entra Hauge.

75′ Calhanoglu arriva al tiro, il pallone viene deviato in angolo.

80′ Oggi il Milan proprio non riesce a tirare verso la porta, cosi è difficile trovare almeno il pareggio.

86′ Gollll di Hauge, i rossoneri trovano il pareggio uno a uno.

87′ Calhanoglu vicino al vantaggio, Audero ci mette una pezza con una grande parata.

90′ L’arbitro da cinque minuti di recupero.

95′ Il direttore di gara fischia la fine della partita.

Aggiorna la diretta

About Marcello Barbuti 965 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.