LIVE – Serie A: diretta Milan-Torino 0-0 | Il Milan spreca nel finale, ma il pari è giusto

Nella giornata di Domenica 9 dicembre alle 20.30 si giocherà Milan-Torino, quindicesima giornata di Serie A 2018\19. I rossoneri dopo la vittoria contro il Parma si trovano davanti il Torino in casa, una squadra altalenante come risultati ma che può sempre mettere in difficoltà. Gattuso dovrà preparare bene la partita per evitare di perdere punti, rischiando cosi di perdere la quarta posizione.

Milan-Torino, quindicesima giornata di Serie A, si giocherà a San Siro a Milano: su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Il calendario delle partite che disputerà il Milan in Europa League: gli orari e le date

Milan-Torino 0-0 – live streaming

Marcatori: \

Ammoniti: 6′ Abate (M), 15′ Nkoulou (T), 34′ Izzo (T), 37′ Zapata (M), 69′ Baselli (T)

Formazioni:

Milan (4-4-2): G. Donnarumma; Calabria, Abate, Zapata, Ricardo Rodriguez; Suso, Kessie, Bakayoko, Hakan Çalhanoglu; Higuain, Cutrone.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; Ola Aina, Rincon, Baselli, Meité, Ansaldi; Iago Falque, Belotti.

DIRETTA:

20.10:  Una ventina di minuti all’inizio della partita. Confermate le formazioni ufficiali delle due squadre che trovate qui sopra.

20.29: Squadre in campo. Il Milan indossa la canonica maglia rossoneri con pantaloncini e calzettoni bianchi, maglia bianca con pantaloncini e calzettoni granata.

20.30: Minuto di silenzio in memoria di Gigi Radice, doppio ex della gara scomparso ieri, In tribuna c’è la famiglia dell’ex giocatore rossonero ed allenatore scudettato granata. Radice era nella rosa del Milan che vinse la prima Coppa dei Campioni, anche se non giocò la finale con il Benfica Lisbona.

0′ Calcio d’inizio del Torino, che getta subito via il pallone.

1′ Tiro di Djidji su cui Gianluigi Donnarumma è incerto, ma poi recupera il pallone in un secondo momento.

4′ Clamoroso goal divorato da Iago Falque che da due passi colpisce di testa ma non angola e Gianluigi Donnarumma può mettere in angolo allargando il braccio di riflesso. Qui è andata bene, perché se questa zuccata di Iago Falque era angolata, finiva sicuramente dentro.

10′ Il Milan ci prova ma a tirare è ancora il Torino, con Meité che trova la conclusione dal limite ma spara a lato.

12′ Nkoulou ferma in scivolata un Higuain che provava a liberarsi per il tiro. Entrata sul pallone provvidenziale del difensore del Toro, dopo che Cutrone aveva fatto un buon lavoro per lanciare il compagno di reparto in attacco.

16′ Secondo goal divorato dal Torino, questa volta con Belotti che riesce a sparare alto un pallone servitogli dalla sinistra da Rincon. Il Milan balla troppo in difesa.

23′ Tiro di Ansaldi che finisce addosso ad Izzo e si smorza, la palla finisce docilmente tra le braccia di Gianluigi Donnarumma.

24′ Buon lavoro di Suso, cross sul secondo palo ove Izzo riesce ad anticipare un Hakan Çalhanoglu che stava già pregustando il colpo di testa a porta spalancata.

30′ Mezzora di una gara abbastanza sostanzialmente equilibrata, anche se sono stati i granata ad avere le due occasioni migliori.

32′ Ottima occasione anche per il Milan con Higuain che si vede ribattere il primo tiro, la palla arriva a Cutrone che spara a rete ma Sirigu si ritrova il pallone addosso e riesce a mettere in angolo. Dal corner successivo si genera un secondo calcio d’angolo, su cui arriva una mischia in area risolta dalla difesa granata.

39′ Contropiede rossonero mal gestito da Higuain, che prova a lanciare Cutrone ma viene fermato dall’intervento di testa di Djidji.

40′ Tiro di Belotti sul secondo palo deviato da Zapata, Gianluigi Donnarumma si tuffa e riesce a mettere in angolo. Sul successivo angolo, il portiere esce malamente a vuoto, ma il colpo di testa di Izzo finisce alto.

45′ Vengono segnalati due minuti di recupero, mentre il Milan spreca ancora un contropiede che questa volta aveva gestito benissimo Higuain, ma Suso è stato sciagurato nel lisciare il tiro il porta, mandando a lato il pallone.

45’+1 Recupera palla il Milan, Higuain avrebbe l’opzione Cutrone ma decide di concludere e tira alto. C’è un però il Var che interviene, non si capisce bene perché… Home field rewiev.

45’+2 Il Var era per un tocco di mano di Nkoulou che però per Orsato non è da rigore. Fine primo tempo con questo episodio giallo, perché sul tiro di Higuain, bisogna capire se c’era stato o no questo tocco del difensore del Torino, che aveva il braccio largo, ma non si capisce se c’è stato il tocco. Rivedendo il replay, il dubbio è se la palla ha sbattuto sulla mano o sul petto, Orsato comunque non aveva nemmeno visto la deviazione ed ha dato rimessa dal fondo.

Rivisto più volte, possiamo dire il tocco di Nkoulou è stato tra il fianco e la coscia, ma non di mano. Quindi, giusta la decisione di Orsato.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riprende a giocare per la ripresa. Non ci sono stati cambi con il Milan che deve cercare di fare qualcosa di più se vuole avere la meglio d questo buon Torino.

50′ Tiro al volo di Belotti respinto da Zapata. Il Torino ha iniziato meglio anche questo secondo tempo.

56′ Punizione scodellata in mezzo da Iago Falque con un bel pallone che girava verso la porta, palla sulla testa di Izzo che colpisce alto. Successivamente, tiraccio alto di un pessimo Belotti, che non è mai riuscito a dare peso all’attacco granata.

58′ Terzo angolo della partita a favore del Milan, ma è Nkoulou a respingere di testa.

60′ Buon lavoro di Higuain che riesce a servire in area Hakan Çalhanoglu, il quale strozza troppo il tiro che finisce a lato, lontano dal secondo palo della porta granata.

63′ Destro al volo di Iago Falque da dimenticare; palla sul fondo.

67′ Cross di Suso su cui Nkoulou concede il quarto calcio d’angolo della partita rossonera. Dal corner tocca Bakayoko e finisce addosso ad Izzo e poi ancora in corner. Seconda battuta dalla bandierina su cui Sirugu esce male, ma il Milan non ne approfitta.

68′ Entra Zaza clamorosamente al posto di Iago Falque che era il migliore del Torino, Scelta discutibile di Mazzarri.

69′ Il Milan risponde facendo entrare Samu Castillejo, che prende il posto di un Hakan Çalhanoglu, che era cresciuto nella ripresa.

71′ Tocco di Suso, cross di Calabria ed Izzo rischia l’autorete toccando male di piatto per anticipare Castillejo. Ancora angolo per il Milan che però viene allontanato dalla difes granata.

72′ Settimo angolo per il Milan, Cutrone anticipa di testa Belotti ma mette alto.

74′ Ottavo angolo per il Milan, battuta allontanata su cui arriva Suso ma il suo tiro viene respinto. Sul proseguo dell’azione arriva al tiro anche Higuain, ma mastica la conclusione a rete ed il pallone esce a lato.

75′ Sembra che siano i rossoneri ad averne di più in questo finale.

80′ Nel Torino entra Lukic al posto di Baselli.

80′ Errore di Meité che innesca il contropiede rossonero, palla a Suso che si sposta il pallone sul destro e tira sull’esterno della rete. Occasione che poteva essere sfruttata meglio dai rossoneri,

83′ Ancora angolo dopo una azione rossonera conclusa da Higuain con un tiro rimbalzante e deviato. Corner che ne genera un secondo, palla lunga per Suso che prova a rimetterla in mezzo senza successo.

84′ Attenzione perché c’è un Var Review per un presunto mani di un giocatore del Torino, ma Orsato fa segno che è tutto OK.

86′ Non è possibile, Cutrone ha sbagliato!! Palla in area dove Zapata riesce di tacco a servire a Cutrone che è a due metri dalla porta e tira FUORI! Che occasione per il Milan sprecata da un Cutrone che fino ad ora era stato quasi perfetto.

88′ Allontanato dalla panchina Mazzarri per proteste. Sinceramente però, il suo Torino è uscito dal campo da quando lui ha tolto Iago Falque ed ora ha protestato per un fallo che c’era tutto.

89′ Entra Berenguer al posto di Ansaldi, mentre ci saranno quattro minuti di recupero.

90’+2 Occasione di testa per Higuain, salva praticamente sulla riga Djidji e poi palla in angolo. Corner allontanato dalla difesa del Torino. Che occasioni per il Milan in questo finale.

90’+4 Finisce la partita. Zero a zero a San Siro tra Milan e Torino. I rossoneri si rammaricano per le occasioni sciupate nel finale, ma al netto di tutta la gara il pareggio è il risultato più giusto, visto che il Torino ha fatto meglio per un ora, mentre il finale è stato tutto appannaggio dei rossoneri. Il Milan quindi non approfitta dallo stop della Lazio, pareggiando a sua volta.

Aggiorna la diretta

About Marcello Barbuti 604 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.