LIVE – Serie A: diretta Milan-Venezia 2-0 | rossoneri vincenti senza brillare

Nella giornata di mercoledì 22 settembre alle 20.45 si disputerà Milan-Venezia. I rossoneri arrivano a questa gara un po’ claudicanti per le tante assenze, ma come abbiamo visto anche l’anno scorso nei momenti di difficoltà il Milan si unisce ancora di più, quindi sicuramente anche in questa occasione daranno il tutto per vincere la partita.

Milan-Venezia, quinta giornata di Serie A, si giocherà a San Siro a Milano, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Milan-Venezia 2-0 – live streaming

Marcatori: 67′ Brahim Diaz (M), 81′ Theo Hernandez (M)

Ammoniti: 25′ Forte (V), 76′ Caldara (V)

Formazioni:

Milan (4-2-3-1): Maignan, Kalulu, Gabbia, Romagnoli, Ballo-Toure, Bennacer, Tonali, Florenzi, Diaz, Leao, Rebic. 

A disp: Tatarusanu, Jungdal, Conti, Theo Hernandez, Tomori, Castillejo, Kessiè, Saelemaekers, Maldini, Pellegri.

Venezia: (4-3-3): Maenpaa, Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro, Peretz, Vacca, Busio, Aramu, Forte, Johnsen.

A disp: Neri, Modolo, Mazzocchi, Svoboda, Tessmann, Heymans, Bjarkason, Kiyine, Crnigoj, Henry, Okereke.

Diretta:

0′ Squadre in campo a San Siro. Milan con la tenuta rossonera, pantaloncini e calzettoni neri, orripilante maglia celeste e nera con calzettoni e calzoncini bianchi con inserti aranconeroverdi invece per il Venezia.

0′ Calcio d’inizio battuto dal Milan.

4′ Molinaro prova un tiro-cross dalla fascia sinistra che rischia di finire in porta, Maignan arretra ed abbranca quasi sulla riga, sbattendo un po’ contro il palo.

5′ Prima azione offensiva di Rebic, che viene fermato in fuorigioco.

9′ Clamoroso Rafael Leão, che riceve in area ed invece di calciare, prova un controllo di esterno e praticamente spazza l’area. Erroraccio.

12′ Rebic mette bene in area per Brahim Dias che però sbaglia il controllo.

17′ Jonhsen cade al limite dell’area e chiede un fallo che l’arbitro non accorda.

18′ Un cross di Rebic sbatte sulla parte alta della traversa e per poco non sorprende un distratto Maenpaa.

23′ Tiraccio di Tonali che sbatte sulla coscia di un difensore e termina in angolo.

24′ Dal corner, Maempaa sbaglia goffamente l’uscita, ma il colpo di testa di Rebic finisce alto. Grande occasione per il Milan.

28′ Florenzi prova una girata volante in salto, palla che finisce lontana dallo specchio della porta.

30′ Rebic restituisce palla a Kalulu, che prova un rasoterra sul secondo palo ma angola troppo la conclusione; fuori.

35′ Quasi un monologo rossonero, ma il punteggio non si sblocca; ancora zero a zero a dieci minuti dall’intervallo.

36′ Maempaa a vuoto in uscita bassa, ma nessuno riesce a buttarla dentro e la difesa lagunare allontana. Successivamente, cross per la testa di Florenzi, che cerca il secondo palo ma manda la palla a lato.

38′ Inguardabile tiraccio di Rafael Leão con la palla che termina in curva nord.

44′ Due corner per il Venezia, sul secondo arriva una grande occasione per i lagunari, con Peretz che riesce solo a toccare la spizzata di Ceccaroni. Era a due passi dalla porta.

45′ Un minuto di recupero.

45’+1 Fine primo tempo. Zero a zero a San Siro co il Milan che ha a lungo dominato, ma alla fine non è riuscito a passare in vantaggio ed il Venezia, nel finale di tempo, per poco non trovava una rete che avrebbe avuto del clamoroso.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riprende a giocare senza cambi delle due squadre.

49′ Colpisce malissimo Tonali, palla lontanissima dalla porta.

51′ Rebic riesce a mettere in mezzo un pallone di testa, ma Brahim Diaz spara clamorosamente alto con uno sbilenco piattone volante.

52′ Entrano Henry e Crnigoj al poto di Peretz e Forte.

56′ Tiraccio fuori di Vacca.

57′ Altro tiraccio, questa volta di Johnsen; palla altissima. Si fa però vedere il Venezia.

58′ Triplo cambio rossonero. Tomori al posto di Gabbia, Theo Hernandez al posto di Ballo-Toure e Saelemaekers al posto di un acciaccato Florenzi.

63′ Kalulu tocca all’indietro rischiando parecchio, Maignan blocca però il pallone in presa.

64′ Bruttissima simulazione di Tonali che l’arbitro non punisce con il cartellino giallo.

67′ VANTAGGIO DEL MILAN!!!! Alla fine arriva il goal del Milan, con Brahim Diaz che appoggia in rete da due passi il più facile dei goal!!! Var in corso però… RETE CONFERMATA!

72′ Entra anche Pellegri, esce Rebic. Nel Venezia invece entrano Mazzocchi ed Okereke al posto di Ebuehi, coi crampi, e di Johnsen.

77′ Punizione forte ma centrale di Theo Hernandez, Maenpaa respinge con qualche imbarazzo.

79′ Kessie al posto di Brahim Dias. Nel Venezia entra invece Tessmann al posto del pessimo Vacca.

81′ DUE A ZERO E PARTITA CHIUSA!!! Il Venezia si lascia scappare sulla destra Saelemaekers, passaggio dalla parte opposta per Theo Hernandez che tira di potenza e trova l’angolo!!! Partita bruttina dei rossoneri, ma ormai vinta.

90′ Quattro minuti di recupero.

90’+1 Tiro di Saelemaekers messo in angolo da Maenpaa.

90’+2 Henry prova una specie di rovesciata che finisce lentamente tra le braccia di Maignan.

90’+3 Punizione lenta di Aramu messa in angolo da Maignan.

90’+4 Non si batte l’angolo perché la partita è finita. Il Milan, pur senza impressionare più di tanto, batte due a zero il Venezia.

Aggiorna la diretta

About Marcello Barbuti 1027 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.