LIVE – Champions League: PSG-Milan 3-0 | Dopo due pareggi, arriva la sconfitta

Nella giornata di mercoledì 24 ottobre alle 21:00 si disputerà PSG-Milan. I rossoneri sono un po’ ammaccati dopo ia gara persa con la Juventus ma hanno già la possibilità di rifarsi in una partita che sarà tutto tranne che facile. Pioli e la squadra dovranno fare un match perfetto per provare a conquistare tre punti importantissimi.

PSG-Milan, terza gara dei gironi di Champions League 2023/24, si giocherà allo stadio Parc des Princes a Parigi, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

PSG-Milan 3-0 – live streaming

Marcatori: 32′ Mbappè (PSG), 52′ Kolo Muani(PSG), 88′ Lee (PSG)

Ammoniti: Thiaw (M), Krunic (M), Hakimi (PSG), Dembele (PSG), Tomori (M), Kalulu (M)

Formazioni:

Milan (4-3-3): Maignan; Kalulu, Thiaw, Tomori, Theo; Musah, Krunic, Reijnders; Pulisic, Giroud, Leao.
A disp: Mirante; Kjaer, Florenzi, Bartesaghi, Calabria, Adli, Pobega; Jovic, Chaka Traore. 

PSG (4-3-3): Donnarumma; Hakimi, Marquinhos, Skriniar, Hernandez; Zaire-Emery, Ugarte, Vitinha; Dembele, Kolo Muani, Mbappé.
A disp: Lettelier, Tenas, Ruiz, Ramos, Danilo, Lee, Mukiele, Soler, Barcola.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

2′ Le squadre sono molto attente in questi primi minuti, le formazioni si stanno studiando.

3′ Ammonito Thiaw.

5′ In questi primi minuti il PSG sta avendo grande ritmo, il Milan sembra attendere i francesi per poi ripartire in contropiede.

6′ Ammonito Krunic.

7′ Punizione per il Milan.

8′ Pulisic mette in area da punizione, Leao arriva di testa ma senza precisione e la difesa francese recupera il pallone.

9′ Milan in avanti con Pulisic, l’americano dalla fascia mette in area, sul pallone arriva Hakimi che di petto mette in angolo.

11′ Il Milan fa lo schema da angolo Pulisic dalla bandierina serve Leao in area che tira di prima, il pallone termina sul fondo.

13′ I rossoneri dopo qualche minuto di sofferenza sembrano avere preso le misure sui francesi, adesso serve più precisione in fase offensiva.

15′ Leao parte con il suo primo scatto, arriva in fondo e crossa il pallone non preciso termina in rimessa laterale.

16′ Ammonito Hakimi.

16′ Punizione per il Milan.

17′ Tomori calcia direttamente in porta, il pallone colpisce la barriera e termina in angolo.

19′ Il Milan sta facendo un gran pressing e il PSG non riesce a fare gioco, manca solo una migliore gestione nelle ripartenze.

21′ Mpabbè arriva al tiro da fuori area, Maignan para senza problemi.

24′ Siamo circa a metà primo tempo, la gara è piacevole e la manovra di gioco è abbastanza equilibrata.

25′ Leao da sinistra si accentra e prova il tiro sul secondo palo, il pallone termina di poco a lato.

29′ PSG in contropiede arriva al tiro con Mbappè il pallone ha praticamente sfiorato l’incrocio dei pali.

32′ Gol di Mbappè, niente da fare per la difesa del Milan, il francese nonostante il contrasto di Tomori ha piazzato sul primo palo, battendo Maignan, uno a zero.

36′ Manca ancora tanto tempo, il Milan deve crederci e avere la pazienza per provare a cercare il pareggio.

40′ Mancano circa cinque minuti alla fine del primo tempo, il risultato è uno a zero.

42′ Kolo Muani su un errore del Milan su rimessa è arrivato al tiro e Thiaw ha salvato in extremis deviando il tiro in angolo.

43′ Ammonito Dembele.

45′ L’arbitro ha dato due minuti di recupero.

47′ In contropiede Hernandez prova il cross in area, la palla non è precisa e Donnarumma fa suo il pallone.

47′ Il direttore di gara fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio.

45′ Prima sostituzione per il Milan: esce Thiaw, entra Calabria.

46′ Milan subito in avanti, Donnarumma deve uscire dall’area di testa, il pallone dopo varie ribattute è terminato in rimessa laterale.

48′ Il PSG aveva trovato il secondo gol con Dembele, ma l’arbitro richiamato dal VAR ha annullato il gol.

50′ Grave errore del Milan sotto porta, lancio perfetto di Maignan che arriva direttamente a Pulisic che poteva tirare il porta, l’americano passa la palla a Giroud in pallone non preciso e non permette il tiro pulito del francese che termina sul fondo.

52′ Gol di Kolo Muani, da ribattuta di Maignan appoggia in rete il due a zero.

55′ Doccia fredda per i rossoneri che prendono subito il secondo, adesso bisogna stare molto attenti cercando di non fare troppo danni.

57′ PSG vicino al tre a zero, Mbappè cerca la sua doppietta personale ma Maignan dice di no.

60′ Ammonito Tomori.

62′ Ammonito Kalulu.

62′ Pulisic prova il tiro dopo un buon passaggio di Reijnders, Donnarumma para senza problemi.

65′ PSG in contropiede sempre molto pericoloso, Kolo Muani arriva al limite dell’area e prova un passaggio forte per scavalcare la la difesa del Milan, il pallone è troppo forte e Mbappè non arriva.

69′ Giroud prova il pallonetto su Donnarumma il portiere riesce a retrocedere il giusto impendendo di essere scavalcato.

72′ Mbappè ancora pericoloso, Tomori però in qualche modo mette in angolo.

76′ Doppia cambio per il Milan: escono Krunic e Musah, entrano Adli e Pobega.

77′ Leao arriva al tiro, il portoghese calcia sul primo palo, Donnarumma mette la mano e il pallone termina in angolo.

80′ Giroud arriva di testa su angolo, il francese non riesce a dare forza e Donnarumma para senza problemi.

81′ Miracolo di Maignan su Mbappè, il portiere del Milan si tuffa tocca il pallone che poi finisce sul palo per poi andare in angolo.

83′ Leao stasera non è sicuramente nella sua miglior serata, altra occasione che sicuramente poteva gestire meglio.

85′ Mancano circa cinque minuti alla fine della gara il risultato è due a zero.

88′ Gol Lee, il coreano da posizione centrale tira sul secondo palo e Maignan non può fare nulla, tre a zero.

90′ L’arbitro ha dato quattro minuti di recupero.

94′ Il direttore di gara fischia la fine della partita.

Aggiorna la diretta

Informazioni su Marcello Barbuti 1402 articoli
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.