LIVE – Europa League: Roma-Milan 2-1 | Rossoneri ancora sconfitti ed eliminati

Nella giornata di giovedì 18 aprile alle 21:00 si disputerà Roma-Milan. Dovrà essere una partita completamente diversa da quella dell’andata se i rossoneri vogliono provare a ribaltare la gara. Questa competizione deciderà anche il futuro quasi sicuramente, quindi è arrivato il momento che tutti diano un pò di più se veramente vogliono provare a vincere questo trofeo.

Roma-Milan, gara di andata dei quarti di Europa League 2023/24, si giocherà allo stadio Olimpico a Roma, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Roma-Milan 2-1 (aggregato 3-1) – live streaming

Marcatori: 11′ Mancini (R), 21′ Dybala (R), 85′ Gabbia (M)

Ammoniti: 46′ Gabbia (M), 50′ Adlì (M), 76′ Jovic (M), 85′ Calabria (M), 89′ Tomori (M), 90’+1 Theo Hernandez (M)

Espulso: 30′ Celik (R) per gioco violento

Formazioni:

Roma (4-3-3): Svilar; Celik, Mancini, Smalling, Spinazzola; Bove, Paredes, Pellegrini; El Shaarawy, Lukaku, Dybala. 
A disposizione: Rui Patricio, Boer, Karsdorp, Abraham, Llorente, Azmoun, Renato Sanches, Aouar, Baldanzi, Zalewski, Joao Costa, Angelino.
Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Gabbia, Tomori, Théo Hernandez; Musah, Bennacer; Pulisic, Loftus-Cheek, Leao; Giroud. 
A disposizione: Sportiello, Nava, Adli, Reijnders, Jovic, Okafor, Chukwueze, Thiaw, Terracciano, Florenzi, Zeroli, Bartesaghi.

Diretta:

20:52 Tutto pronto all’Olimpico per Roma-Milan. Rossoneri a caccia della rimonta qualificazione.

20:55 Stadio pieno, squadre nel tunnel, tra poco si comincia. La Roma indossa il classico competo rosso pompeiano e giallo, per il Milan invece c’è il completo bianco da trasferta, quello delle imprese europee.

0′ Calcio d’inizio battuto dalla Roma. La partita è cominciata.

4′ Musah riesce a conquistarsi un corner. Pallone che però viene respinto da Smalling dopo la battuta dalla bandierina.

11′ Il Milan prende goal di nuovo da Mancini ed ora è dura. Un tiro di Pellegrini, lasciato troppo solo, sbatte sul palo, sul tap-in nessun rossonero si fa trovare pronto, mentre Mancini si getta sul pallone ed insacca a porta vuota.

13′ Reazione del Milan mente su Roma piove forte, forse addirittura grandina.

15′ Arriva adesso il primo tiro verso la porta dei rossoneri, che poi provano ad insistere con Pulisic e Calabria sulla destra, guadagnando un secondo angolo.

16′ Dal corner, sponda di testa di Gabbia su cui non arriva in allungo Tomori, Svilar non trattiene goffamente ma viene segnalato un fallo in attacco proprio di Gabbia.

19′ TRAVERSA del Milan su un traversone di Musah smorzato, Loftus-Cheek devia con una ciabattata rimbalzante che sbatte sulla traversa e viene messo in angolo da un difensore.

20′ Dal corner, colpo di testa a lato di Girodu. Ora spinge il Milan.

21′ Davvero incredibile, raddoppio della Roma con Dybala. Si fa nerissima per la squadra di Pioli, che non riesce a contenere Lukaku, la palla che arriva a Dybala che centra l’angolo con un tiro a giro.

26′ Infortunio muscolare per Lukaku che è costretto a lasciare la partita.

27′ Abraham prende il posto di Lukaku.

30′ ROMA IN DIECI!! Espulso Celik per un fallo su centrocampo che non sembrava ad essere sinceri così duro.

32′ Ancora grandine sull’Olimpico con chicchi che rimbalzano vistosamente sull’erba.

35′ Vicinissimo alla rete il Milan con un colpo di testa in tuffo di Loftus-Cheek che viene murato proprio davanti alla porta, poi cross di Calabria respinto. Non vuole mollare il Milan.

38′ Ancora un cross di Musah a propiziare il quarto angolo per il Milan. Sulla battuta dalla bandierina, protesa per un presunto fallo di mano di Smaling in mischia, ma è la palla che gli finisce sulla mano casualmente.

39′ Pioli inserisce Jovic al posto di Bennacer, mentre c’è a sorpresa Home Field Review per il mani in area, ma l’arbitro polacco segnala che a fare mani è stato Giroud.

41′ Ancora corner per il Milan.

42′ Prima del corner esce Dybala ed entra Diego Llorente. Poi viene battuto il corner che per non da esiti.

45′ Sette minuti di recupero in questo primo tempo.

45’+1 Pulisic prova a liberare il tiro dal limite; palla alta.

45’+3 Il Milan fa collezione di corner; sono sette.

45’+7 Nulla di fatto negli ultimi assalti del primo tempo del Milan che è sotto di due goal e deve segnarne tre nella ripresa. L’impresa è sempre più improba.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riprende con due cambi per il Milan: sono entrati Chukwueze e Reijnders al posto di Calabria e Loftus-Cheek.

48′ Una girata di Jovic viene smorzata e finisce tra le braccia di Svilar.

49′ Ottavo corner a favore del Milan, ma sfortunatamente non siamo in parrocchia dove ogni tre angoli c’è un rigore.

50′ Sinistro alto di Pulisic.

55′ Fallo in attacco di Pulisic su Svilar ed ancora un attacco rossonero che viene disinnescato.

57′ La Roma spreca il contropiede de tre a zero con Spinazzola che calcia debolmente tra le braccia di Maignan.

58′ Debole e centrale la girata di Jovic, Svilar blocca senza problemi. Sul rinvio, rischia grosso Tomori, che si addormenta sull’attacco di Abraham e costringe Maignan ad uscire fuori area.

60′ Corner numero nove per il Milan, nulla di fatto.

61′ Musah sparacchia fuori.

62′ Ancora male Tomori, che regala un fallo laterale in attacco alla Roma.

64′ Spreca tutto Abraham che prima prova un colpo di tacco sul cross basso di El -Shaarawy, lisciando goffamente, poi, dopo che il rimpallo lo premia, spara clamorosamente alto a porta spalancata.

68′ Florenzi al posto di Musah ed Okafor al posto di Pulisic.

73′ Decimo angolo a favore del Milan.

80′ Escono Bove e Pellegrini ed entrano Renato Sanchez ed Angeliño.

84′ Un tiro di Reijnders toccato da Svilar genera l’undicesimo angolo a favore del Milan.

85′ GOL DE MILAN!! Un colpo di tesa di Gabbia accorcia le distanze battendo sul suo palo l’immobile Svilar, ma forse è troppo tardi.

88′ Svilar respinge in tuffo un tiro di Chukwueze.

90′ Cinque minuti di recupero.

90’+1 Prima espulso Theo Hernandez, poi ammonito dopo l’intervento del Var.

90’+6 Ultimo tiro di Florenzi che si perde alto. Finisce la partita e quindi si ferma all’Olmpico la corsa del Mian in Europa League.

Prima maglia Milan 2023-2024
Seconda maglia Milan 2023-2024

Aggiorna la diretta

Informazioni su Marcello Barbuti 1400 articoli
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.