LIVE – Serie A: Sassuolo-Milan 3-3 | I rossoneri non vanno oltre al pareggio

Nella giornata di domenica 14 aprile alle 15:00 si disputerà Sassuolo-Milan. La Juventus ha pareggiato con nel derby contro il Torino, i rossoneri nella partita con il Sassuolo dovranno cercare di vincere per cercare aumentare il distacco dalla Juventus, in attesa di provare a ribaltare il ritorno di Europa League con La Roma che qualificherebbe il Milan alle semifinali.

Sassuolo-Milan, trentaduesima giornata di Serie A, si giocherà allo stadio Mapei a Sassuolo, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino con aggiornamento minuto per minuto.

Sassuolo-Milan 3-3 – Live streaming

Marcatori: 3′ Pinamonti (S), 10′,52′ Laurientè (S), Leao (M), 58′ Jovic (M), 83′ Okafor (M)

Ammoniti: Ferrari (S), Tressoldi (S), Thiaw (M), Pinamonti (S)

Formazioni:

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli, Toljan, Erlic, Ferrari, Viti; Boloca, Obiang; Thorstvedt, Volpato, Laurientè; Pinamonti. 
A disposizione.  Pegolo, Cragno, Missori, Racic, Matheus Henrique, Mulattieri, Bajrami, Ceide, Kumbulla, Lipani, Doig, Ruan Tressoldi, Defrel.
Milan (4-2-3-1): Sportiello; Florenzi, Kjaer, Thiaw, Theo Hernandez; Musah, Adli; Chukwueze, Loftus-Cheek, Leao; Jovic. 
A disposizione. Nava, Raveyre, Calabria, Bennacer, Giroud, Pulisic, Reijnders, Okafor, Tomori, Terracciano, Gabbia, Zeroli.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

1′ Milan subito in avanti con un lancio per Musah in area, l’americano calcia ma viene murato da Consigli.

2′ Florenzi prova la conclusione su ribattuta il pallone termina sul fondo.

3′ Gol Pinamonti, il Sassuolo fa girare bene il pallone che poi arriva all’attaccante che conclude e insacca l’uno a zero.

7′ Sassuolo ancora in avanti, Kjaer sbaglia il controllo, Laurientè recupera il pallone e tira sul primo palo, il pallone esce di poco a lato.

9′ Prima sostituzione obbligatoria per il Sassuolo: esce infortunato Toljan, entra Tressoldi.

10′ Gol di Laurientè, l’esterno lascia al bar Florenzi e poi tira, Sportiello para ma non trattiene, Laurientè recupera la palla e segna il due a zero.

12′ Thiaw arriva di testa dopo una sponda di Kjaer, Consigli ci mette la mano ed evita il gol.

15′ Florenzi ci prova dalla distanza, il pallone non potente termina sul fondo.

17′ Annullato un gol a Chukwueze per fuorigioco.

19′ Ammonito Ferrari.

20′ Golllll di Leao, Musah passa la palla al portoghese, Leao decide di fare tutto da solo e con destro e sinistro salta i due marcatori e poi tira, segnando il due a uno.

23′ Volpato tira da fuori area, Sportiello si sdraia e in qualche modo para.

27′ Il gioco viene interrotto per il colling break.

30′ Riprende il gioco, colling break terminato.

31′ Leao prova a lanciare Chukwueze, il passaggio non è preciso e termina sul fondo.

34′ Il Sassuolo d punizione mette il pallone in area, sulla palla arriva Florenzi che allontana di testa.

36′ Milan in chiara difficoltà, sopratutto a livello difensivo, sembra che tutte le volte il pallone possa finire in rete, Pioli deve trovare delle soluzioni, se vuole provare a recuperare la gara.

38′ Milan in contropiede con Hernandez, il francese passa la palla Chukwueze che prova il tiro a giro, la conclusione terminata alta sopra la traversa, sicuramente poteva gestire meglio la situazione.

40′ Mancano circa cinque minuti alla fine del primo tempo, il risultato è due a uno.,

44′ Doppia parata di Consigli prima su Florenzi e poi su Hernandez, il portiere salva il vantaggio.

45′ L’arbitro da quattro minuti di recupero.

46′ Loftus-Cheek arriva al tiro dopo un bel passaggio di Chukwueze, il pallone vene murato dalla difesa e termina in rimessa laterale.

49′ Il direttore di gara fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio.

45′ Seconda sostituzione per il Sassuolo: esce Volpato, entra Defrel.

47′ A bordo campo Pioli sta dando istruzioni a Giroud, il francese a breve potrebbe entrare in campo.

48′ Errore di Kjaer sul passaggio a Chukwueze, il Sassuolo parte in contropiede e prova la conclusione, Sportiello in qualche modo respinge.

52′ Gol di Laurientè, il Sassuolo fa quello vuole in attacco, dopo l’ennesimo errore arriva il tre a uno.

54′ Tripla sostituzione per il Milan: escono Musah, Lotus-Cheek e Kjaer, entrano Giroud, Reijnders e Gabbia.

57′ Ammonito Tressoldi.

58′ Gollll di Jovic, il Sassuolo sbaglia il Milan parte in contropiede e segna il tre a due.

61′ Florenzi arriva in fondo alla fascia e crossa in area, sul pallone va Giroud di testa, la conclusione termina alta.

62′ Terza sostituzione esce Thorstvedt, entra Matheus Henrique.

63′ Annullato anche il secondo gol a Chukwueze.

65′ Quarta sostituzione per il Milan: Esce Chukwueze, entra Pulisic.

68′ Ammonito Thiaw, era diffidato salterà il derby.

69 ‘ Ammonito Pinamonti.

70′ Punizione per il Milan.

72′ Hernandez prova a mettere la palla in area da calcio piazzato, il pallone è troppo forte e termina sul fondo.

73′ È il momento del colling break, le squadre si fermano a bere.

76′ Il colling break è terminato, la gara riprende.

77′ Consigli in qualche modo salva il risultato, tirando via dalla porta la conclusione di Pulisic.

81′ Ultima sostituzione per il Milan: esce Adli, entra Okafor.

83′ Golllllll di Okafor, da angolo arriva il parreggio dello svizzero appena entrato, tre a tre.

85′ Mancano circa cinque minuti alla fine della gara il risultato è tre a tre.

86′ Milan vicino al vantaggio, Giroud non in equilibro conclude alto sopra la traversa.

87′ Punizione per il Milan.

88′ La punizione viene calciata in area, il Sassuolo allontana il pallone.

90′ L’arbitro da cinque minuti di recupero.

95′ Il direttore di gara fischia la fine della partita.

Prima maglia Milan 2023-2024
Seconda maglia Milan 2023-2024

AGGIORNA LA DIRETTA

Informazioni su Marcello Barbuti 1400 articoli
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.