LIVE – Serie A: diretta Udinese-Milan 1-1 | la partita finisce con un pareggio

Nella giornata di, domenica 4 febbraio, alle ore 15.00, si giocherà Milan-Lazio. Sarà una partita molto importante per dare un segnale forte ai tifosi e alla classifica vincendo la quarta partita consecutiva.

Udinese-Milan, ventiduesima partita di campionato, si gioca allo stadio Friuli a Udine: su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Udinese-Milan 1-1 – live streaming

Marcatori: 8′ Suso, 76′ autorete Donnarumma (M)

Formazioni:

Udinese: Bizzarri, Stryger, Danilo, Nuytinck, Zampano, Barák, Behrami, Jankto, Pezzella, de Paul, Lasagna.

Milan: Donnarumma G., Abate, Bonucci, Romagnoli, Antonelli, Kessié, Biglia, Bonaventura, Suso, Silva, Çalhanoğlu.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

1′ Milan subito alla conclusione con Bonaventura dopo un cross di Suso, Bizzarri para senza problemi.

3′ Molto pressing in questo inizio di partita da parte delle sue squadre che si stanno studiando.

4′ Lasagna prova in contropiede ma Romagnoli con intelligenza interviene sul pallone e guadagna anche un fallo.

7′ In questo primo frangente i rossoneri dettano il gioco e l’Udinese attende per poi colpire in contropiede.

8′ Golllll di Suso, mamma mia che rete, dalla distanza il giocatore rossonero prova la bomba che si infila sotto l’incrocio zero a uno.

12′ Ora i bianconeri dovranno sbilanciarsi per cercare il pareggio, il Milan dovrà sfruttare la situazione per cercare il doppio vantaggio.

13′ Grande pressing dell’Udinese che sta mettendo in difficoltà i rossoneri che in qualche modo riescono ad uscire dalla situazione.

15′ Lancio dalle retrovie per Lasagna che viene fermato in fuorigioco.

17′ Punizione di Çalhanoğlu calciata direttamente in porta, la palla colpisce la barriera e i friulani ripartono.

18′ Ottimo contropiede dei bianconeri con Lasagna che arriva alla conclusione di testa, il pallone però finisce sul fondo.

22′ Siamo circa a metà primo tempo, la partita si sta svolgendo su buoni ritmi con il Milan che sta giocando una buona partita.

23′ Silva poteva mettere a segno lo zero a due ma pensando di essere in fuorigioco ha gestito male l’occasione.

25′ I rossoneri sono nettamente cresciuti anche nel controllare le situazioni di pressing, il lavoro di Gattuso si sta vedendo.

27′ Silva fa la sponda a Çalhanoğlu che tira al volo, il pallone finisce in curva.

30′ Alla mezzora la partita è sullo zero a uno, con gol di Suso.

32′ La partita è tornata ad essere con nei primi minuti, i rossoneri fanno gioco e l’Udinese giocherà di contropiede.

33′ Arriva la prima ammonizione della partita che va a Stryger per un fallo tattico.

35′ Andre Silva prova il tiro ma il pallone viene murato dalla difesa.

37′ I friulani partono in contropiede cercando Lasagna che è arrivato al tiro e Donnarumma si è rifugiato in angolo.

40′ Arriva il primo giallo anche per il Milan che va a Calabria per una brutta entrata.

40′ Mancano circa cinque minuti alla fine del primo tempo, il risultato è zero a uno.

42′ Udinese vicino al pareggio con Lasagna, la conclusione di testa finisce a lato di poco.

45′ L’arbitro fischia la fine del primo tempo senza recupero.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio.

45′ Le formazioni sono le stesse del primo tempo, non ci sono state sostituzioni.

47′ Buono il ritmo delle due squadre anche in questo inizio di secondo tempo, qualche errore da entrambe le parti in fase di contrazione di gioco.

48′ Intanto a bordo campo la panchina del Milan inizia a scaldarsi, vedremo quale sarà il primo cambio.

50′ Cross molto pericoloso di Suso in area, nessun compagno arriva in tempo per concludere ma la palla esce di poco a lato, il cross era diventato una specie di tiro.

52′ Dopo una bella serie di passaggi Kessié arriva sul fondo e prova il cross ma il pallone è troppo verso il portiere che fa sua la sfera.

54′ Lasagna arriva di nuovo alla conclusione di testa ma senza trovare la porta.

57′ Rossoneri che tornano a farsi vedere il fase offensiva, Çalhanoğlu prova la conclusione che viene deviata da un difensore in corner.

60′ Calabria prova il tiro/cross, Bizzarri per evitare problemi esce di pugni e allontana.

62′ Rossoneri che continuano a cercare varchi in avanti alla ricerca dello zero-due, i bianconeri però sono ben messi in campo.

64′ Bella la mezza rovesciata di Silva che di poco va sopra la traversa.

65′ Sostituzione per l’Udinese:  Esce Pezzella, entra Widmer.

67′ Çalhanoğlu prova il tiro da fuori area che viene deviato in corner da un difensore.

68′ Espulso Calabria per doppia ammonizione, rossoneri che finiranno la partita in dieci.

69′ Udinese molto pericolosa, con il Milan che vede la porta in pericolo più volte con al difesa ch sin qualche modo è riuscita uscire da una situazione veramente pericolosa.

71′ Prima sostituzione per il Milan: dentro Antonelli, fuori Bonaventura.

72′ Altra sostituzione per i rossoneri: Esce Silva, entra Kalinic.

73′ Rossoneri che ora sono in difficoltà con l’Udinese che continua a cercare il pareggio.

74′ Sostituzione per l’Udinese: entra Balic, esce Behrami.

75′ Donnarumma salva il vantaggio dei rossoneri con una grande parata.

76′ Autorete Donnarumma, l’Udinese trova il pareggio uno a uno.

78′ Milan che dopo il pareggio si butta subito in avanti per tornare in vantaggio, Kessiè arriva al tiro ma Danilo devia in angolo.

80′ Rossoneri che nonostante l’inferiorità numerica continuano ad attaccare, ma i friulani sono messi bene in campo e si difendono senza grossi problemi.

85′ Mancano circa cinque minuti alla fine della partita, il risultato è uno a uno.

88′ Molta confusione in questo finale di partita con le squadre che fanno molto errori.

90′ L’arbitro da tre minuti di recupero.

90′ Kessiè crossa in area Kalinic arriva di testa ma il pallone va alto sopra la traversa.

93′ Il direttore di gara fischia la fine della partita.

aggiorna la diretta

About Marcello Barbuti 342 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.