LIVE – Amichevole Monza-Milan ore 1-1 | I rossoneri si aggiudicano il trofeo ai calcio di rigore

Nella serata di martedì 8 agosto, i rossoneri scenderanno in campo per la quinta di una serie di amichevoli estive che faranno da preparazione per la nuova stagione 2023/24. In onore di Silvio Berlusconi ci giocherà la prima edizione del Trofeo Berlusconi.

Un match che sarà utile a mister Pioli per fare qualche esperimento e valutare a condizione dei giocatori. Su queste pagine potrete seguire la diretta live di Monza-Milan: formazioni, commento e tabellino aggiornato appena possibile.

Monza-Milan 1-1 (5-6 rig)- Live streaming

Marcatori: 29′ Pulisic (Mi), 32′ Colpani (Mo)

Ammoniti: 44′ Reijnders (Mi), 58′ Rafael Leão (Mi) e Gagliardini (Mo), 60′ Theo Hernandez (Mi)

Formazioni:

Monza (3-4-2-1): Di Gregorio, Bettella, Carboni, Caldirola; Ciurria, Gagliardini, Pessina, Carlos Augusto; Colpani, Maric; Mota.
A disp: Lamanna, Gori, Pedro, Bondo, Carboni, Machin, D’Ambrosio, Kyriakopoulos, Cittadini, Birindelli, Mari, Petagna, Caprari, Vignato, Carboni.

Milan (4-3-3): Maignan; Kalulu, Thiaw, Tomori, Theo Hernandez; Loftus-Cheek, Krunic, Reijnders; Pulisic, Giroud, Leao.
A disp: Sportiello, Mirante, Adli, Okafor, Romero, Chukwueze, Kjaer, Florenzi, Colombo, Pobega, Musah, Simic, Zeroli, Bartesaghi

Diretta:

20.50 Lo spettacolo pre-partita di Monza-Milan è in corso. Tra dieci minuti si inizia anche a giocare.

21:00 Un po’ in ritardo con la tabella di marcia, le squadre dovrebbero entrare in campo tra poco.

21:02 Ingresso in campo delle quadre. Monza in rosso, Milan in bianco.

0′ Calcio d’inizio battuto dal Monza.

7′ Avvio a buoni ritmi ma ancora nessuna occasione da goal.

9′ Giroud prova una mezza rovesciata ma la palla finisce dalla parte opposta senza nemmeno uscire dal campo.

10′ Punizione da poco fuori area di Theo Hernanez che termina abbondantemente a lato.

11′ Tiraccio centrale di Rafael Leão che Di Gregorio blocca in due tempi, non sembrando sicurissimo.

13′ Respinta una conclusione di Giroud. Il Milan fa la partita.

16′ Occasione anche per il Monza con due tiri in pochi secondi: prima Maric conclude giusto addosso a Maginan e poi successivo tiro di Colpani da fuori area che ancora Maignan respinge facilmente.

18′ Visto che si è infortunato Bettella, le squadre si fermano per un Cooling Break anticipato.

19′ D’Ambrosio entra al posto di Bettella, che esce portato fuori a braccia.

21′ Brutto il tiro di Theo Hernandez, la palla rotola lentamente fuori.

25′ Si accende un getto d’acqua d’irrigazione proprio sul centro campo ed il gioco si ferma ancora.

28′ RIGORE per il Milan! D’Ambrosio stende in area Pulisic che si era inserito con un guizzo.

29′ Pulisic dal dischetto… brutto rigore, centrale e parato, ma sulla respinta arriva ancora Pulisic che insacca! GOL!

30′ Nuovamente in imbarazzo Di Gregorio, che mette in angolo goffamente un tiro centrale di Loftus-Cheek.

31′ Ancora un tiro del Milan, che sta dilagando in questo frangente.

32′ Il Milan non raddoppia ed il Monza pareggia. Male Tomori sul diagonale che libera al tiro Colpani e siamo uno a uno. La difesa del Milan continua a sonnecchiare in questo precampionato.

36′ Corner di Pulisic, Giroud di testa manda abbondantemente a lato.

38′ Inguardabile zappata di Rafael Leão, che cercava una specie di pallonetto ed a scodellato un pallone in nella curva del Monza.

41′ Maric fa sponda per il tiro di Mota Carvalho; palla lenta tra le braccia di Maignan.

43′ Dal limite va al tiro Theo Hendandez; fuori.

45′ Tre minuti di recupero.

45’+1 Rafael Leão ancora sciagurato a “passare” la palla al portiere Di Gregorio a ottima posizione.

45’+3 Fine primo tempo. Il Milan gioca un buon primo tempo, ma possono essere preoccupanti le distrazioni difensive che sta facendo registrare fino ad ora, oltre che un pizzico di mancanza di cattiveria sotto rete, ma forse, visto che si tratta di una amichevole, stiamo parlando del nulla come spesso accade. Il campionato sarà il vero giudice di questa squadra.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riparte e subito Rafael Leão torna a combinare disastri, mandando abbondantemente a lato un diagonale da posizione ottimale.

50′ Attacca il Milan, che cerca di tornare in vantaggio e per poco questa opportunità glie la regala lo sciagurato Di Gregorio, che rinvia trai piedi di Loftus-Cheek, che però non scarta il presente.

52′ Sbaglia nuovamente Rafael Leão che colpisce male di testa, per poco non diventa un assist per Loftus-Cheek, che viene letteralmente murato da Di Gregorio.

53′ Tuffo di Rafael Leão che cerca il rigore ma l’arbitro non ci casca. In campionato sarebbe stato ammonito.

54′ Quel disastro di Di Gregorio regala un corner al Milan, dalla battuta dalla bandierina non arrivano però insidie.

55′ Petagna al sposto di Maric e Caprari al posto di Mota Carvalho.

58′ Arriva ora il giallo per Rafael Leão che si becca con Gagiardini, anch’esso ammonito. Per entrambi, una brutta partita ed anche un brutto gesto.

60′ Ora le due squadre iniziano a picchiarsi un po’ troppo.

66′ Un po’ in difficoltà Maignan sul tiro centrale di Caprari; parata in due tempi del francese.

67′ Ancora un tiraccio impreciso di Rafael Leão che non ne azzecca una.

68′ Pablo Marì al posto di Andrea Carboni.

70′ Cooling Break della ripresa. Squadre a dissetarsi.

75′ Ultimo quarto d’ora, se si rimane pari si batteranno i calci di rigore, che per il Milan sono già stati fatali ne’amichevole contro la Juve.

76′ Ci riprova Rafael Leão che ignora i compagni e tira; deviazione e palla in corner.

78′ Valentin Carboni al posto di Colpani.

79′ Entrano Colombo, Chukwueze, Bartesaghi ed Okafor, sono usciti Rafael Leão, Pulisic, Giroud e Theo Hernandez.

80′ Gagliardini continua a commettere falli ed a attirarsi le invettive dei tifosi rossoneri.

84′ Fischi meritati per Gagliardini che lascia il posto a Birindelli, esce anche Ciurria ed entra Machin Pepi.

86′ Reijnders scivola e manda alto un calcio di punizione.

89′ Altra rissa, questa volta autori Palo Marì e Thiaw. Franco Carboni al posto di Carlos Augusto.

90′ Quattro minuti di recupero.

90’+4 Ultima occasione Milan con una mischia in area. Si va ai calci di rigore.

SEQUENZA RIGORI:

Reijnders è il primo rigorista e segna (0-1) – Petagna a sua volta batte un rigore identico al precedente (1-1)

Okafor segna rasoterra (1-2) – Caprari fa copia e incolla dei primi due rigori (2-2)

Tocca a Tomori che tira dalla parte opposta rispetto ai primi quattro tiro (2-3) – Machin Pepin batte una rasoiata e Maignan non arriva (3-3)

Loftus-Cheek tira centrale (3-4) – Franco Carboni tira forte sotto la traversa (4-4)

Colombo segna come aveva fatto in campionato con la maglia del Lecce (5-4) – Pessina segna di precisione e si va ad oltranza (5-5)

Thiaw segna asciando immobile Di Gregorio (5-6) – Birindeli manda a schiantare il pallone sulla traversa, ha vinto il Milan (5-6)

il Milan VINCE la prima edizione del trofeo Sivio Berlusconi.

AGGIORNA LA DIRETTA

Informazioni su Marcello Barbuti 1388 articoli
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.