LIVE – Europa League: diretta Betis-Milan 1-1 | Suso risponde a Lo Celso: ma i rossoneri continuano a perdere pezzi

Dopo le tre vittorie consecutive in campionato, torna l’Europa League per la quarta giornata che si disputerà Giovedì 8 novembre alle 21.00, in cui si giocherà Betis-Milan. I rossoneri sono in un momento positivo dal punto di vista dei risultati ma hanno problemi con gli infortuni. Gattuso dovrà essere bravo a gestire i giocatori e le forze, perché dopo la partita con gli spagnoli ci sarà la partita di campionato in casa contro la Juventus.

Betis-Milan, quarta giornata dei giorni di Europa League, si giocherà allo Stadio Benito Villamarín in Andalucía: su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Il calendario delle partite che disputerà il Milan in Europa League: gli orari e le date

Betis-Milan 1-1 – live streaming

Marcatori: 11′ Lo Celso (B), 61′ Suso (M)

Ammoniti: 44′ Feddal (B), 60′ Lo Celso (B), 72′ Ricardo Rodriguez (M), 77′ Musacchio (M), 88′ Bakayoko (M), 90’+3 Bertolacci (M)

Formazioni:

Betis (3-5-2): Pau Lopez; Mandi, Bartra, Feddal; Tello, Lo Celso, William Carvalho, Canales, Junior Firpo; Sanabria, Joaquin.

Milan (3-5-2): Reina; Musacchio, Zapata, Ricardo Rodriguez; Borini, Kessie, Bakayoko, Hakan Çalhanoglu, Laxalt; Suso; Cutrone.

Diretta:

20.30: Mezzora all’inizio di questa gara che si giocherà in una piovigginosa serata andalusa.

20.45: Ricordiamo la classifica del girone prima di questa giornata: Betis Siviglia 7, Milan 6, Olimpiacos Pireo 4, Dudelange 0.

20.57: Si registra una buona rappresentanza di tifosi rossoneri in trasferta mentre le due squadre entrano in campo. Classica tenuta rossonera per il Milan, con pantaloncini e calzettoni bianchi.

0′ Inizia Betis Siviglia-Milan.

5′ Olympiacos già in vantaggio nell’altra gara del girone con una rete di tacco dell’ex romanista Torosidis ed attualmente sia Milan che i greci sono a 7 punti in classifica, con il Milan in vantaggio parziale nello scontro diretto.

6′ Prova la giocata d’esterno Joaquin ma il pallone è troppo lungo e si spegne tra le braccia di Reina.

11′ Betis Siviglia in vantaggio con Lo Celso al termine, bisogno ammetterlo, di una bella azione tutta di prima dei biancoverdi andalusi. Junior Firpo tocca a Lo Celso che anticipa Ricardo Rodriguez e mette nell’angolo lontano.

12′ In questo momento, il Milan è superato in classifica dall’Olympiacos. Bisogno quindi reagire.

13′ Sono già due i goals dei greci sul Dudelange, mentre il Milan sta provando timidamente a reagire.

16′ Possesso palla del Betis, con il Milan che poi si fa infilare dal pallone in profondità per lo scatto di Joaquin, il cui tiro viene salvato sulla riga da Ricardo Rodriguez, poi Cristian Herrera Tello finisce a terra in area a contatto con Laxalt e chiede il rigore. Milan in grave difficoltà.

18′ Punizione per il Betis scodellata in mezzo, ma Ricardo Rodriguez allontana di testa.

19′ Filtrante di Laxalt per Suso che viene anticipato in uscita da Pau Lopez, ma c’era fuorigioco dell’esterno rossonero.

23′ Passata la metà del primo tempo con il Milan che ha subito goal e non è mai riuscito ad impensierire Pau Lopez.

25′ Ci prova Suso sulla destra, ma finisce per commettere fallo su Bartra. Tre a zero dell’Olympiacos contro il Dudelange.

26′ Lo Celso si beve Borini e parte in velocità, palla a Joaquin e poi a Sanabria che mette la palla di pochissimo fuori. Borini sulla destra non tiene mai gli avanti andalusi.

32′ Una incursione di Bakayoko porta ad un fallo da poco fuori area di Mandi, che concede al Milan l’opportunità di un calcio di punizione da buona posizione.

33′ Batte la punizione Suso e prende in pieno la barriera. Nulla di fatto.

34′ Primo tiro in porta della partita del Milan con Hakan Çalhanoglu che impegna dalla distanza Pau Lopez.

38′ Tiro fuori di Lo Celso.

41′ Sanabria avrebbe un’altra occasione per andare al tiro, ma incespica sul pallone e vanifica tutto.

43′ Junior Firpo prova a liberarsi in area di rigore, ma per l’arbitro ha commesso fallo su Borini. Comunque è proprio il lato destro difensivo, quello in cui il Milan soffre di più.

45′ Mentre Cutrone manda alto di testa un cross impreciso di Borini, viene segnalato un minuto di recupero.

45’+1 Fine primo tempo. Real Betis in vantaggio sul Milan per uno a zero. Bisogna dire che è meritato il vantaggio degli andalusi, che spesso hanno fatto prendere il mal di testa ai rossoneri con il loro estenuante possesso palla. Con l’Olympiacos saldamente in vantaggio per quattro a zero sul Dudelange, se Gattuso non si inventa qualcosa nella ripresa, la strada per il passaggio del turno diventa tutta in salita.

SECONDO TEMPO:

46′ Ha inizio il secondo tempo. Nessun cambio nelle due squadre.

47′ Corner per il Milan battuto corto, Suso mette poi in mezzo per la deviazione di Musacchio che finisce abbondantemente a lato.

49′ Cross velenoso di Junior Firpo con Borini costretto a mandare la palla in angolo. Il corner non darà esiti.

55′ Non buona la partita di Hakan Çalhanoglu, che prova a crossare in area un calcio di punizione, finendo per mandare la palla tra le braccia di Pau Lopez.

56′ Altra bella azione biancoverde, conclusa con un tiro di Lo Celso su una sponda di Canales: conclusione che finisce però alta.

57′ Prova a prendere fiducia il Milan guadagnando un corner dopo uno spunto di Suso chiuso di testa da Mandi. Dal corner esce male Pau Lopez, che poi deve rimediare andando a mettere ancora in angolo un tiro a giro molto bello di Suso.

58′ Senza esito il secondo angolo che finisce tra le braccia di Pau Lopez, ma poi gli andalusi non riescono a ripartire ed il Milan può provare a mantenere alta la pressione.

60′ Sta crescendo Suso: dopo un suo spunto, Musacchio viene steso al limite dell’area da Lo Celso e si guadagna una punizione interessante.

61′ SUSOOOOOOO!!! Ed eccolo il goal di Suso, che crossa in mezzo la punizione a girare verso la porta, prova ad avventarsi di testa Bakayoko che però manca completamente il pallone, ma non serve la sua deviazione per sorprendere Pau Lopez e portare al pareggio il Milan!!!! Uno a uno ed ora vediamo che succede!!

63′ Il Milan ora prova a crederci con Borini che impegna nuovamente Pau Lopez.

65′ Nella ripresa è un Milan diverso, ora è il Betis ad essere in difficoltà.

66′ Cambiano i biancoverdi, con Guardado che prende il posto del vecchio Joaquin.

68′ Piccola pillola statistica. Fino ad ora tutti i goals del Milan in questa edizione dell’Europa League sono arrivati nella ripresa, dove i rossoneri sono sempre riusciti a fare meglio rispetto che nel primo tempo.

71′ Calcio di punizione messo in mezzo da Hakan Çalhanoglu, deviazione di Musacchio e palla a lato.

73′ Cambio nel Real Betis: entra un attaccante, Moron, ed esce il pari ruolo Sanabria, autore di una prova non del tutto convincente.

74′ Lo Celso, già ammonito, allontana il pallone, ma l’arbitro preferisce andare a fargli una reprimenda invece che estrarre il secondo cartellino giallo.

75′ Primo ambio nel Milan: non ha convinto Laxalt, che lascia il campo ad Abate.

76′ Ma che combina Reina? Cerca di servire Abate ed invece passa palla a Guardado, che per poco non infila il goal del nuovo vantaggio andaluso. Non si possono fare regali del genere, sveglia!

78′ Anche Pau Lopez per poco non si fa soffiare palla dagli avanti rossoneri. I portieri sono in vena di regali in questo finale?

79′ Gioco fermo perché sono a terra Kessie e Musacchio dopo un bruttissimo scontro di gioco.

80′ Kessie si è rialzato, mentre Musacchio aveva anche perso i sensi per qualche attimo e tra poco dovrebbe essere sostituito da Romangoli.

82′ Confermato il cambio e gioco che può riprendere dopo tre minuti di sospensioni. Pubblico molto sportivo che ha applaudito Musacchio al momento dell’uscita in barella. Ci sarà un maxi recupero qui con tutta probabilità, mentre in Grecia, l’Olympiacos è avanti cinque a uno sul Dudelange.

83′ Bella azione di Suso, che sta giocando molto meglio da quando è stato nuovamente spostato a fare l’ala destra, cross per Borini che spara la palla fuori dallo stadio e vanifica tutto.

84′ Che occasione per il Betis, con Moron che manda il pallone nello spazio per Junior Firpo, il quale non riesce a superare in pallonetto un Reina in uscita disperata.

85′ Goal divorato dal Betis Siviglia con Cristian Herrera Tello che ha sparato su Reina il pallone del due a uno, poi mischia in area davanti alla porta sguarnita, ma i rossoneri se la cavano grazie a Zapata che inibisce il tiro di Canales. Ora gioco fermo perché a terra c’è Hakan Çalhanoglu.

87′ Entra Bertolacci al posto di Hakan Çalhanoglu: il turco è uscito molto dolorante.

90′ Un Milan che continua a perdere i pezzi, dovrà difendersi altri sei minuti dagli attacchi del Betis, mentre ora Guardado spara alto un tiro dalla distanza.

90’+4 Ancora gioco fermo perché è di nuovo a terra Kessie.

90’+6 Rientra in campo zoppicando Kessie.

90’+7 Finisce la partita. Il Milan esce da Siviglia con un punto che la porta a sette punti insieme all’Olympiacos Pireo, facilmente vittorioso contro il Dudelange prossimo avversario del Milan. Per i rossoneri però, sono da registrare altri infortuni che allungheranno l’infermeria rossonera, già molto affollata.

Aggiorna la diretta

About Marcello Barbuti 424 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.