LIVE – Serie A: diretta Juventus-Milan 0-1 | Rossoneri qualificati matematicamente alla Champions League

Nella giornata di domenica 28 maggio alle 20:45 si disputerà Juventus-Milan. L’anno scorso in questo periodo si saltava per la conquista del 19 scudetto, ad un anno di distanza alcune cose non sono andate come ci si aspettava e sarebbe non veritiero dire il contrario ma alla fine la cosa che ci fa amare questo sport è proprio questa, niente è scritto a prescindere prima di giocare. Sia nella felicità che nel dolore è il campo che da i vedetti. Sicuramente tutto l’ambiente Milan adesso è stretto attorno alla squadra e al mister chiedendo l’ultimo sforzo, in una stagione in cui ci sono stati un sacco di impegni tra campionato, mondiali delle nazionali, Coppa Italia, Super Coppa italiana e Champions League.

Juventus-Milan, trentasettesima giornata di Serie A, si giocherà all’ Allianz Stadium A Torino, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Juventus-Milan 0-1 – live streaming

Marcatori: 40′ Giroud (M)

Ammoniti: Messias (M), Cuadrado (J), Krunic (M)

Formazioni:

Juventus (3-4-3): Szczęsny; Gatti, Bremer, Danilo; Cuadrado, Locatelli, Rabiot, Kostić; Di María, Kean, Chiesa. 
A disposizio.: Perin, Pinsoglio; Alex Sandro, Barbieri, Bonucci, Rugani; Miretti, Paredes, Sersanti; Iling-Junior, Milik. 

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Thiaw, Tomori, Hernández; Tonali, Krunić; Messias, Díaz, Leão; Giroud. 
A disposizione.: Mirante, Tătăruşanu; Ballo-Touré, Florenzi, Gabbia, Kalulu, Kjær; Adli, Pobega, Saelemaekers, Vranckx; De Ketelaere, Origi.

 Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

2′ Le squadre sono hanno iniziato la gara con buon ritmo e pressing, la partita è molto importante nessuna delle due vuole concedere spazi.

4′ La Juve si sta facendo vedere in avanti, il Milan si difende bene ma non deve schiacciarsi troppo per evitare di soffrire troppo.

6′ Milan in avanti alla ricerca della prima conclusione, la manovra è stata troppo lenta e sul cross di Diaz , Szczęsny è uscito dalla porta facendo sul il pallone.

8′ Da corner Tonali ha trovato Krunic che di testa però non ha trovato la porta.

10′ Leao e Tonali hanno provato una bella triangolazione ma l’ultimo passaggio per il portoghese era troppo forte e Szczęsny in uscita ha anticipato.

12′ Messias è arrivato al tiro, dopo una buona azione ma il pallone era lento e Szczęsny ha parato senza problemi.

13′ Buona parata di Maignan su un tiro da lontano di Cuadrado.

15′ Bella palla di Diaz per l’inserimento di Tonali, il centrocampista italiano è arrivato anche al tiro ma il tutto è stato fermato dal fischio dell’arbitro per fuorigioco.

18′ Pioli da bordo campo da istruzioni alla squadra, anche se in questi primi minuti di partita sembra essere contento della squadra.

21′ Tonali altro inserimento pericoloso questa volta su cross di Messias, è arrivato di testa ma Szczęsny ha parato.

23′ Juve pericolosa con Kean e Di Maria, l’argentino in corsa è arrivato al tiro, il pallone è andato sopra la traversa.

25′ Chiesa arriva al tiro in un’azione un po’ confusionaria, senza però trovare la porta.

28′ I rossoneri dopo un buon inizio stanno subendo la Juventus e infatti negli ultimi minuti Pioli sta urlando parecchio cercando di scrollare i giocatori.

31′ Kean su passaggio di Di Maria è arrivato al tiro ma Maignan si è allungato e ha parato.

33′ Ammonito Messias.

34′ Il Milan come in molte gare in questa stagione fa fatica ad essere incisivo davanti.

37′ Ottimo intervento difensivo di Tomori su Kean che poteva essere molto pericoloso.

38′ Messias in contropiede ha trovato la conclusione, il pallone è stato murato per poi finire in angolo.

40′ Golllll di Giroud, un cross di Calabria e un movimento con colpo di testa incredibile del francese che vale lo zero a uno.

43′ Praticamente la prima conclusione verso la porta è valsa il vantaggio, i rossoneri adesso dovranno essere bravi a sfruttare questa situazione.

45′ L’arbitro ha dato due minuti di recupero.

47′ Il direttore di gara ha fischiato la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio.

45′ Le formazioni sono le stesse del primo tempo, non ci sono state sostituzioni.

47′ La Juventus come nel primo tempo fa molto pressing, il Milan deve essere bravo a sfruttare le situazioni che capiteranno anche considerando che inevitabilmente gli uomini di Allegri si dovranno scoprire.

50′ I rossoneri stanno provando a fare gioco ma la Juventus è ben messa in campo, se vogliono essere pericolosi devo aumentare la velocità di gioco.

54′ Rabiot prova il tiro dalla distanza Maignan dice di no.

56′ Prima sostituzione del Milan: esce Messias, entra Saelemaekers.

58′ Ancora troppi errori del Milan nellaa manovra finale dell’azione, per la prossima stagione ci sarà sicuramente molto da lavorare su questo aspetto.

60′ Punizione per il Milan.

62′ Da calcio piazzato Giroud prova il tiro di precisione, ma il pallone non si abbassa e termina sopra la traversa.

63′ Doppia sostituzione della Juventus: escono Di Maria e Kostc, entrano Milik e Paredes.

64′ Ammonito Krunic.

66′ Gatti ferma in extremis Leao in un azione che poteva essere molto pericolosa.

69′ Saelemaekers mette un pallone sporco in area, sul pallone va Diaz ma Szczęsny con potenza anticipa lo spagnolo.

70′ Milan vicino al secondo gol. Szczęsny fa una grande parata su Saelemaekers che forse poteva fare qualcosa in più.

72′ Terza sostituzione della Juventus: esce Kean, entra ling-Junior.

75′ Grave ingenuità di Krunic che regala un pallone alla Juventus, per fortuna il pallone poi viene deviato e termina in angolo.

77′ Altro pallone pericoloso nell’area del Milan, Thiaw anticipa Locatelli e mette in angolo.

78′ Leao in contropiede arriva al tiro, il pallone va alto sopra aka traversa.

81′ Doppio cambio per il Milan: escono Diaz e Leao, entrano Pobega e Ballo-Toure

83′ Rabiot arriva di testa su una palla buttata in area, la conclusione termina di poco sul fondo.

85′ Doppia sostituzione per il Milan: escono Calabria e Giroud, entrano Kalulu e Origi.

89′ L’arbitro ha dato quattro minuti di recupero.

94′ Il direttore di gara fischia la fine della partita.

Aggiorna la diretta

Informazioni su Marcello Barbuti 1388 articoli
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.