LIVE – Serie A: diretta Milan-Cagliari 3-0 | Per i rossoneri, tre goals ed un rigore sbagliato

Nella giornata di sabato 1 agosto alle 20.45 si disputerà Milan-Cagliari trentottesima giornata di Serie A 2019\20. Sarà l’ultima gara di questo campionato particolare condizionato dal Covid-19, tutto è deciso per i rossoneri arrivati al 6 posto con qualificazione ai preliminari d’Europa League.

Milan-Cagliari, trentasettesima giornata di Serie A, si giocherà allo stadio San Siro a Milano, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Milan-Cagliari 3-0 – live streaming

Marcatori: 9′ aut. Klavan (M), 54′ Ibrahimovic (M), 57′ Castillejo (M)

Ammoniti: Ceppitelli (C), Gaston Pereiro (C), Faragò (C), Cragno (C), Saelemaekers (M)

Formazioni:

Milan (4-2-3-1): Donnarumma G.; Calabria, Gabbia, Kjaer, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic.

A disp: Begovic, Donnarumma A., Duarte, Laxalt, Biglia, Bonaventura, Brescianini, Paquetà, Torrasi, Colombo, Maldini, Saelemaekers.

Cagliari (3-5-1-1): Cragno; Walukievicz, Ceppitelli, Klavan; Mattiello, Nandez, Faragò, Ionita, Likogiannis; Pereiro; Simeone.

A disp: Rafael, Ciocci, Klavan, Pisacane, Carboni, Birsa, Marigosu, Lombardi, Del Pupo, Landinetti, Paloschi, Pavoletti, Gagliano.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio del Cagliari.

1′ Primo corner rossonero, manca il colpo di testa Gabbia, dietro di lui c’è Theo Hernandez che non si aspetta il buco del compagno e colpisce approssimativamente mandando a lato.

7′ Angolo anche per il Cagliari ma nulla di fatto.

8′ Secondo corner per il Milan, ma Mattiello allontana di testa.

9′ MILAN IN VANTAGGIO, ma è un autorete di Klavan, che spunge in rete con una carambola di piedi, dopo che Rafael Leão aveva preso il palo con un rasoterra angolato sul palo lontano!

12′ Gioco fermo per un problema a Bennacer, toccato duro da Ceppitelli. Si riprende poi a giocare.

13′ Terzo angolo a favore del Milan con Walukievicz che allontana di testa.

16′ Rafael Leão per Castillejo, il cui tiro viene parato da Cragno. Domina il Milan.

19′ Doppio corner per il Milan, entrambi senza esito.

22′ Tiro di Ibrahimovic deviato in angolo. Dal corner, Ibrahimovic di piatto al volo spara addosso a Cragno e poi Kjaer non riesce ad insaccare la ribattuta.

23′ Cross di Calabria, Rafael Leão prova addirittura la rovesciata non colpendo pieno il pallone, che va a sfracellarsi sulla traversa a sinistra dell’immobile Cragno.

26′ Cooling break in corso.

29′ Il Cagliari prova a fare un po’ di possesso palla, ma alla fine è di nuovo il Milan che riconquista la palla.

32′ Da qualche minuto accade poco in campo, con il Milan che però pare sempre padrone del gioco.

34′ Infortunio muscolare per Rafael Leão, che accenna uno scatto e si ferma di colpo. Dovrebbe essere necessario il cambio.

36′ Prima occasione della partita del Cagliari, con un tiro di poco fuori provato da Gaston Pereiro. Rafael Leão, intanto, si è seduto in panchina.

37′ Bonaventura prende il posto dell’infortunato Rafael Leão.

39′ Ibrahimovic prova a fare sponda di testa, poi ci riprova anche di piede, ma il Cagliari se la cava.

40′ Tiraccio di Gaston Pereiro che viene deviato da Kjaer e per poco non diventa un assist per Simeone.

42′ RIGORE PER IL MILAN! Proava ancora la sponda Ibrahmovic e l’arbitro vede un mani di Walukievicz non evidentissimo.

43′ Batte Ibrahimovic e la “passa” letteralmente a Cragno. Rigore inguardabile dello svedese di origini slave, lento e centrale, con Cragno che ha addirittura bloccato.

45′ Tre minuti di recupero.

45’+2 Il Cagliari conquista un corner, nulla di fatto.

45’+3 Fine primo tempo con il Milan in vantaggio e padrone del campo. Parziali dagli altri campi: Atalanta-Inter 0-2, Juventus-Roma 1-2 e Napoli-Lazio 1-1.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riprende a giocare a San Siro. Milan che muove il primo pallone della ripresa. Nessun ulteriore cambio nelle due squadre dopo quello forzato dei rossoneri.

47′ Cross di Ibrahimovic su cui Hakan Çalhanoglu prova ad allungarsi ed a tirare in scivolata volante, ma la palla rimbalza a terra e termina alta.

48′ Due corner consecutivi per il Cagliari, il secondo viene allontanato da Kjaer.

51′ Punizione crossata in mezzo da Hakan Çalhanoglu, colpo di testa spizzicato da Kjaer e palla che finisce a lato.

54′ RADDOPPIO DEL MILAN! Castillejo sbaglia il passaggio, ma la palla arriva ad Ibrahimovic fuori area che calcia e Cragno rinmane a guardare!

57′ TRE A ZERO MILAN! Klavan perde un pallone banale in uscita, Bonaventura va in porta e serve Castillejo che deve solo spingere dentro!

60′ Tiro di Simeone deviato in angolo.

61′ Gaston Pereiro prova il goal olimpico ma Gianluigi Donnarumma si rifugia ancora in corner. Secondo corner allontanato dalla difesa rossonera, Klavan combina ancora un disastro ed il Milan parte in contropiede, cross per Castillejo che al volo manda altissimo.

61′ L’ex Paloschi prende il posto del fumoso Gaston Pereiro.

62′ Entrano anche i giovani Carboni e Ladinetti al posto di Ceppitelli e Klavan.

64′ Daniel Maldini, Brescianini e Saelemaekers entrano al posto di Castilleho, Hakan Çalhanoglu e Bennacer.

71′ Ci si trascina verso la fine della gara.

72′ Tiro di Theo Hernandez deviato, con Cragno che evita l’angolo.

74′ Cooling break in corso.

78′ Cross di Saelemaekers, Bonaventura in qualche modo tocca di tacco ed Ibrahimovic spara alto.

79′ Nel Cagliari entra il giovane Maricosu ed esce Ionita.

80′ Ultimo cambio: Leo Duarte in campo al posto di Kjaer.

83′ Il Cagliari non vede l’ora di andare sotto la doccia. Anche in questo finale sta subendo a senso unico.

84′ Corner per il Milan ma nulla di fatto, poi Saelemaekers tira e guadagna ancora un angolo.

89′ Pavoletti al posto di Simeone.

90′ Due minuti di recupero, ormai completamente superflui.

90’+1 Punizione per il Cagliari e colpo di testa di Faragò messo in angolo in tuffo da Gianluigi Donnarumma.

90’+2 Finisce una partita che il Milan ha dominato in lungo ed il largo. Tre a zero senza storie, con i rossoneri troppo superiori a questo Cagliari. Risultati finali dagli altri cambi: Atalanta-Inter 0-2, Napoli-Lazio 3-1, Juventus-Roma 1-3.

Aggiorna la diretta

About Marcello Barbuti 875 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.