LIVE – Champions League: diretta Milan-Salisburgo 4-0 | I rossoneri di qualificano agli ottavi dopo nove anni

Nella giornata di mercoledì 2 novembre alle 21:00 si disputerà Milan-Salisburgo. Nell’ultima gara in campionato i rossoneri hanno perso male a Torino, in una delle gare più brutte da quando in panchina c’è Stefano Pioli. Sicuramente l’allenatore e la squadra in questa gara che è una delle più importanti delle ultime stagioni vorranno dare il massimo cercando di passare agli ottavi di Champions League e dimostrare che l’ultima partita con il Torino è stato solo un errore di percorso.

Milan-Salisburgo, sesta e ultima gara dei gironi di Champions League 2022/23, si giocherà a San Siro a Milano, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Milan-Salisburgo 4-0 – live streaming

Marcatori: 13′,57′ Giroud (M), 46′ Krunic(M), 91′ Messias (M)

Ammoniti: Okafor (S)

Formazioni:

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Rebic, Krunic, Leao; Giroud.
A disp: Mirante, Jungdal, Ballo-Tourè, Brahim Diaz, Dest, Origi, Messias, Pobega, Gabbia, De Ketelaere. Allenatore:

Salisburgo (4-3-1-2): Kohn; Adamu, Seiwald, Kjaegaard, Sucic, Solet, Gourna-Douath, Pavlovic, Wober, Dedic, Okafor.
 A disp: Mantl, Walke, Van Der Brempt, Piatkowski, Kameri, Ulmer, Koita, Simic, Diarra, Sesko, Bernardo.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

1′ Gourna-Douath sulla fascia sinistra prova subito a mettere il difficolta la difesa rossonera, Bennacer lo seguo in corsa, il pallone finisce per terminare in rimessa laterale.

3′ Grande azione del Milan con conclusione di Hernandez che colpisce il palo e termina sul fondo.

5′ Okafor prova a saltare il centrocampo con un azione personale ma Tonali e Bennacer fermano l’azione con un ottimo intervento difensivo.

8′ C’è molto ritmo in campo da parte di entrambe le formazioni, anche se le squadre sono molto corte e non vogliono lasciare spazi.

10′ Intervento incredibile difensivo di Tomori che mura in scivolata un tiro a tu per tu con il portiere.

11′ Leao in contropiede semina il panico in area del Salisburgo, il pallone dopo una respinta arriva Tonali che prova il tiro, il pallone viene murato dalla difesa.

13′ Golllll di Giroud, il francese arriva di testa su corner e mette in rete l’uno a zero.

15′ Grande intervento difensivo di Kalulu, i rossoneri ripartono in contropiede sulla sinistra, mettono in area alla ricerca di Giroud che però viene anticipato.

16′ Adamu riesce in qualche modo a liberarsi di Tomori e trova il tiro ma Tatarusanu para.

18′ San Siro anche questa sera è fantastico, i tifosi fanno talmente rumore che Pioli non riesce a dare indicazioni ai giocatori.

20′ Bennacer dopo una respinta arriva la tiro il pallone va alto sopra la traversa.

22′ Il Milan continua a spingere, un pallone sporco arriva a Giroud dopo una deviazione, il francese prova comunque la conclusione ma senza trovare la porta.

23′ Hernandez prova la percussione centrale per poi passare il pallone a Rebic, la palla è troppo forte e il croato non arriva.

25′ Annullato un gol a Giroud per fuorigioco.

28′ C’è stato un controllo VAR con esito negativo dopo un contrasto in area tra Kaluli e Okafor.

30′ Tonali prova la botta da fuori area, Kohn para senza problemi.

32′ La partita è giocata su buoni ritmi, i rossoneri sono alla ricerca del secondo gol.

36′ Il Salisburgo ci crede e continua a pressare, il pallone con varie respinte arriva in area e Tatarusanu è costretto a mettere in angolo.

37′ Kjaegaard prova la conclusione da fuori area, il pallone finisce in curva.

39′ Grande occasione per Leao, la difesa in qualche modo mura il tiro del portoghese.

40′ Mancano circa cinque minuti alla fine del primo tempo, il risultato è uno a zero.

42′ Ammonito Okafor.

44′ Okafor su cross dalla sinistra arriva al tiro, Tatarusanu si lancia e para.

45′ L’arbitro fischia la fine del primo tempo senza recupero.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio.

45′ Prima sostituzione per il Salisburgo: entra Bernardo, esce Solet.

46′ Golllll di Krunic, cross dalla destra di Rebic e assist di Giroud e di testa il bosniaco mette in rete il due a zero.

49′ Milan ancora in avanti con Rebic sulla destra che prova il cross, il pallone viene deviato in angolo dalla difesa.

52′ Seiwald prova ad arrivare su un pallone non preciso che vagava fuori dall’area, ma la difesa del Milan ha controllato bene e la palla è terminata sul fondo.

57′ Golllll di Giroud, Leao si porta a passeggio tutta la difesa da sinistra a destra e poi mette in area e Giroud mette a segno la sua doppietta personale, tre a zero.

60′ A San Siro è veramente uno spettacolo, veramente da brividi anche questa sera.

62′ Seconda sostituzione per il Salisburgo: Esce Adamu, entra Sesko.

64′ Terza sostituzione obbligatoria per il Salisburgo: esce Gourna-Douath infortunato, entra Kameri.

65′ Altra bell’azione del Milan, tutto parte sempre da Bennacer, il pallone poi viene messo in area da Hernadez su cui arriva Leao praticamente in scivolata, il pallone va a sbattere sulla traversa e poi torna in campo ma viene allontanata dalla difesa.

68′ Doppia sostituzione per il Milan: escono Leao e Bennacer, entrano Messias e Pobega.

71′ Kjaegaard arriva al tiro dopo un errore difensivo, la conclusione termina sul fondo.

72′ Ancora Kalulu grande intervento difensivo con ripartenza, il pallone va a Messias che poi cerca Hernandez, il francese marcato perde il controllo del pallone.

76′ Doppia sostituzione per il Salisburgo: Escono Okafor e Wober, entrano Ulmer e Koita.

76′ Doppia sostituzione per il Milan: escono Krunic e Hernandez, entrano De Ketelaere e Ballo-Toure.

77′ Sucic arriva al tiro, il pallone va a lato di poco.

80′ Il Milan adesso controlla molto di più la partita, ma è comunque propositivo nel gioco.

82′ Anche Ballo-Toure prova ad entrare nel tabellino, il portiere dice no e si rifugia in angolo.

85′ Mancano circa cinque minuti alla fine della partita, il risultato è tre a zero.

86′ Ultima sostituzione per il Milan: esce Kalulu, entra Gabbia.

88′ Sesko marcato bene prova comunque il tiro, il pallone finisce in curva.

90′ L’arbitro da due minuti di recupero.

91′ Gollll di Messias, il brasiliano servito da Gioud sulla fascia si inserisce in area e infila il portiere sul secondo palo, quattro a zero.

92′ Il direttore di gara fischia la fine della partita.

Aggiorna la diretta

A riguardo Marcello Barbuti 1208 articoli
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.