LIVE – Serie A: diretta Verona-Milan 1-3 | Tonali e Florenzi rimettono la freccia e riportano i rossoneri a +2

Nella giornata di domenica 8 maggio alle 20.45 si disputerà Verona-Milan. Mancano circa 270′ alla fine di questo campionato e abbiamo due punti di vantaggio sull’Inter che è la seconda, sarà un vero derby fino alla fine, la tensione è molto alta ma fa parte del gioco ed è la bellezza disarmante di questo gioco che non stanza mai e che ogni volta ti fa vivere emozioni diverse. Nella gara contro il Verona dovrebbe recuperare in modo definitivo Bennacer, da quello che filtra Kessiè dovrebbe tornare nella trequarti e Bennacer tornare titolare vicino a Tonali. Torna disponibile anche Florenzi che è tornato in gruppo dopo il recupero dell’intervento, l’unico giocatore che non rivedremo più in questa stagione è Kjaer che tornerà disponibile dalla prossima stagione.

Verona-Milan, trentaseiesima giornata di Serie A, si giocherà allo stadio Marcantonio Bentegodi a Verona, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Verona-Milan 1-3 – live streaming

Marcatori: 38′ Faraoni (V), 47′, 49′ Tonali (M), 87′ Florenzi (M)

Ammoniti:

Formazioni:

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Günter, Casale; Faraoni, Tameze, Ilić, Lazović; Barák, Caprari; Simeone.

A disp.: Berardi, Boseggia, Chiesa; Depaoli, Frabotta, Retsos, Šutalo; Hongla, Praszelik, Veloso; Cancellieri, Lasagna.

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Hernández; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Krunić; Leão; Giroud.

A disp.: Mirante, Tătărușanu; Ballo-Touré, Florenzi, Gabbia, Romagnoli; Bakayoko, Bennacer, Díaz, Messias; Ibrahimović, Rebić. 

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

2′ Le squadre in questo inizio sono molto attente si stanno studiando, per evitare di concedere spazi.

3′ Leao subito pericoloso viene steso da Tameze, solo angolo per i rossoneri.

5′ Leao prova il tiro da fuori area, il pallone viene calciato male e finisce in curva.

7′ Il Verona si è fatto vedere in avanti con Caprari, l’attaccante ha provato lo scambio veloce con il compagno ma il pallone era troppo forte ed è finito sul fondo.

8′ Hernandez prova ad impensierire il portiere del Verona con il tiro da fuori area, il pallone è uscito di un soffio.

11′ Simeone in contropiede prova a sorprendere Maignan, ma il portierone rossonero para senza problemi.

13′ Gran cross di Saelemaekers, Krunic arriva di testa, Montipò si salva in angolo.

16′ Annullato un gol a Tonali, per fuorigioco dopo il controllo del VAR.

18′ Montipò salva ancora la porta, questa volta è Calabria che si era trovato davanti al portiere.

20′ Siamo circa a metà primo tempo il risultato è zero a zero, ma ci sono già state parecchie occasioni per il Milan.

21′ Giroud arriva di testa su angolo senza colpire bene e Montipò para senza problemi.

22′ Il Verona si fa vedere in avanti con Caprari il pallone esce a lato di poco.

26′ Krunic arriva la tiro, il pallone esce di un soffio sopra la traversa.

28′ Punizione per il Milan.

29′ Krunic mette in area, il pallone arriva a Leao che prova a rimettere in mezzo il pallone termina in angolo.

31′ Punizione per il Verona.

32′ Il Verona calcia direttamente sul fondo il calcio piazzato.

34′ Kalulu anticipa di testa Simeone su una palla pericolosa.

35′ Verona pericoloso, Simeone defilato sulla destra calcia, il pallone va fuori di poco.

38′ Gol di di Faraoni, Verona in vantaggio, uno. a zero.

40′ Mancano circa cinque minuti alla fine del primo tempo, il risultato è uno a zero.

43′ Punizione per il Milan.

44′ Il pallone viene calciato in mezzo all’area , deviato in angolo.

45′ L’arbitro da tre minuti di recupero.

47′ Golllll di Tonali su grande passaggio di Leao, il centrocampista mette in rete in scivolata.

48′ Il direttore di gara fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio.

45′ Le formazioni sono le stesse del primo tempo, non ci sono state sostituzioni.

48′ Il Verona anche in questo secondo tempo è partito forte, i rossoneri attendono per partire in contropiede.

49′ Gollll di Tonali, doppietta per il centrocampista rossonero, che compie 22 anni e fa due gol, assist magnifico di Leao, uno a due.

53′ Il Milan continua a macinare gioco e Leao continua le sue scorribande incredibili sulla fascia sinistra, vedremo se dopo due assist il portoghese troverà anche la rete.

54′ Punizione per il Milan.

55′ Hernandez calcia in area, Tomori attiva di testa senza trovare la porta.

57′ Il Verona si sta spingendo in avanti, i rossoneri ben messi in campo si difendono.

58′ Tameze cerca il pareggio dalla distanza, il pallone va alto sopra la traversa.

60′ Altra discesa di Leao che mette in mezzo ma questa volta il Verona anticipa e allontana il pallone.

62′ Doppia sostituzione per il Milan: escono Saelemaekers e Giroud, entrano Messias e Rebic.

64′ Leao in forma strepitosa prova il tiro defilato sulla sinistra, Montipò salva e la difesa allontana.

67′ Terza sostituzione per il Milan: esce Krunic, entra Bennacer.

68′ A bordo campo ha iniziato il riscaldamento Ibrahimovic.

70′ Il ritmo della partita è diminuito, ma comunque i rossoneri stanno giocando una buona partita.

74′ Adesso è il momento di soffrire per i rossoneri, vediamo quando Pioli insera Ibrahimovic.

77′ Grave errore in mezzo al campo di Hernandez, Lasagna ha recuperato il pallone ed è arrivato al tiro ma Tomori ha fermato tutto.

81′ Verona pericoloso da angolo, il pallone arriva a Gunter che colpisce di testa il pallone va alto sopra la traversa.

84′ Doppia sostituzione per il Milan: escono Leao e Calabria, entrano Ibrahimovic e Florenzi.

85′ Mancano circa cinque minuti alla fine della gara, il risultato è uno a due.

87′ Gooool di Florenzi, appena entrano alla prima discesa mette in rete con una bella triangolazione, uno a tre.

90′ Il direttore di gara da quattro minuti di recupero.

91′ Messias poteva segnare il quarto gol dopo un passaggio bellissimo di Rebic ma il pallone è terminato alto.

94′ L’arbitro fischia la fine della partita.

Aggiorna la diretta

About Marcello Barbuti 1100 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.