Gazzetta dello Sport: i voti di Milan-Napoli 1-0

Nella mattinata di oggi, giovedì 13 aprile, La Gazzetta dello Sport ha rilasciato i voti assegnati per la partita Milan-Napoli gara valida per l’andata dei quarti di Champions League 2022/23, finita 1-0. San Siro ancora una volta protagonista, davvero da brividi che vengono ancora adesso a pensarci. Nella serata di ieri sera si è giocato a San Siro il primo di due match tra Milan e Napoli con la vittoria dei rossoneri che sicuramente sono stati aiutati dai tifosi che anche ieri sera sono stati veramente pazzeschi. Ed è sicuramente questa una delle cose più belle del calcio, tante persone che insieme festeggiano per una passione che hanno in comune.

Il Napoli ha provato più volte a cercare la rete ma non c’è stato nulla da fare, in primis perchè il Milan ha giocato una buona partita anche difensiva ma sopratutto perchè in porta c’è un muro che si chiama Mike Maignan che anche ieri sera ha fatto parate incredibili. La gara è finita 1-0 anche se il Milan per certi versi poteva anche fare il secondo, ma alla fine il punteggio è giusto, ora tutto si deciderà nei prossimi 90′. Da sottolineare l’azione bellissima che ha portato al gol Bennacer, un contropiede magistrale di Diaz che ha mandato a margherite sia Mario Rui che Anguissa, per poi passare il pallone a Leao che con un rasoterra ha trovato Bennacer che ha calciato di prima trovando il gol della vittoria.

Marcatori: 39′ Bennacer (M)

Milan:  Maignan 7; Calabria 6.5, Kjær 6.5, Tomori 6, Hernandez 6; Tonali 6.5, Krunic 5.5; Diaz 7 (80′ Rebic S.V.), Bennacer 7 (66′ Saelemaekers 6), Leao 6; Giroud 5.5.

Video highlighs Milan-Napoli 1-0

Informazioni su Marcello Barbuti 1403 articoli
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.