Raiola a Milano: entra nel vivo la trattiva per Ibra

Secondo quanto scrive Tutto Sport questa mattina, sabato 17 novembre, Mino Raiola, procuratore di Ibrahimovic è volato a Milano, per stare vicino al suo assistito Giacomo Bonaventura in vista dell’operazione.

Ma da quello che filtra la sua presenza a Milano sarà anche l’occasione dei rossoneri per provare a chiudere per Ibra, l’attaccante svedese è in America aspettando notizie dal suo entourage.

L’offerta dei rossoneri è un contratto di sei mesi con possibile rinnovo per un anno, in base alle presenze, i gol ed agli obbiettivi della squadra. Raiola sembra essere d’accordo con la formula ma vorrebbe abbassare il numero di presenze e gol per arrivare al rinnovo del secondo anno in modo più semplice.

L’ingaggio per Ibra sarebbe circa di 3 milioni di euro, quindi non sarebbe un ostacolo, in più il Milan non avrebbe neanche il problema del cartellino, quindi tutto dipenderà dalla trattativa con Raiola e dalla volontà di Ibra.

About Marcello Barbuti 601 Articles
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.