LIVE – Serie A: diretta Milan-Verona 3-1 | I rossoneri calano il tris e mandano l’Hellas allo spareggio

Nella giornata di domenica 4 giungo alle 21:00 si disputerà Milan-Verona. La stagione sta per finire, mancano 90′ minuti al traguardo e poi ci sarà il rompi le righe. È stata sicuramente una stagione faticosa ma nonostante tutto il Milan ha dimostrato di essere una grande squadra riuscendo a riprendere le redini in un mare che dire tempestoso è un eufemismo. Una volta finita la stagione la società con dirigenza e allenatore si troveranno e tireranno le somme per poi pensare alla prossima stagione, uno cosa è sicura considerando tutta la stagione nel complessivo il Milan si prende un bel 6,5/7.

Milan-Verona, trentottesima giornata di Serie A, si giocherà a San Siro A Milano, su queste pagine potrete seguire la diretta live con formazioni, commento e tabellino aggiornamento minuto per minuto.

Milan-Verona 3-1 – live streaming

Marcatori: 45’+1 rig. Giroud (M), 71′ Faraoni (V), 83′, 90′ Rafael Leão (M)

Ammoniti: 48′ Magnani (V), 60′ Sulemana (V), 61′ Cabal (V), 75′ De Paoli (V), 88′ Theo Hernandez (M)

Formazioni:

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Thiaw, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Krunic; Messias, Brahim Diaz, Leao; Giroud.
A disposizione: Mirante, Tatarusanu, Ballo-Touré, Kalulu, Kjaer, Gabbia, Florenzi, Pobega, Adli, Bakayoko, Vranckx, Saelemaekers, De Ketelaere, Origi, Rebic.

Verona (3-4-2-1): Montipò; Magnani, Hien, Cabal; Faraoni, Tameze, Miguel Veloso Depaoli; Ngonge, Sulemana; Djuric 
A disposizione: Perilli, Berardi, Zeefuik, Doig, Verdi, Lazovic, Hrustic, Ceccherini, Terracciano, Braaf, Dawidowicz, Abildgaard, Kallon, Gaich, Coppola.

 Diretta:

20.56: Tra poco, a San Siro, si gioca l’ultima partita della stagione. I rossoneri sono già in Champions, mentre il Verona si gioca la salvezza e spera di non incappare in una “fatalMilano”. Vi aggiorneremo sulla partita, dando anche uno sguardo sulle altre gare della sera di Serie A.

0′ La partita è incominciata.

4′ Ricordiamo che i rossoneri giocano con la maglia della prossima stagione.

5′ Tiro di Rafael Leão deviato in angolo da Tameze. Brutte notizie per gli scaligeri dagli altri campi, visto che lo Spezia è in vantaggio a Roma.

8′ Visto il vantaggio spezzino, attualmente al Verona serve la vittoria per assicurarsi lo spareggio, ma i gialloblu sembrano molto contratti ed il Milan ha già conquistato tre angoli.

9′ Sinistro da fuori di Junior Messias che non trova la porta.

11′ Bene il Milan che vuole onorare quest’ultima gara di campionato e sta facendo la partita. Atalanta in vantaggio sul Monza.

12′ Tiraccio di Calabria e palla abbondantemente a lato.

15′ Respinto un tiro di Theo Hernandez, mentre il Lecce si porta in vantaggio sul Bologna.

18′ Si fanno sentire i tifosi dell’Hellas, ma è il Milan a menare le danze ed a spingere sull’acceleratore.

19′ Immediato pareggio del Bologna a Lecce.

22′ Metà tempo e sempre zero a zero a San Siro. Annullato per fuorigioco il pareggio del Bologna.

24′ Ritmi che non sono altissimi. Il Verona prova un timido attacco vanificato dal off-side di Faraoni.

25′ Il tiro di Junior Messias viene deviato e termina in angolo. Quattro angolo a zero per i rossoneri.

28′ Prima occasione per il Verona con un cross di Ngonge su cui arriva in ritardo Tameze.

30′ Prova il tiro Tonali ma Montipò si fa trovare pronto.

34′ I rossoneri continuano a fare la partita ed al Verona tocca difendersi, nonostante che questo pareggio, attualmente, vorrebbe dire serie B.

39′ Occasione Milan con Giroud che chiude un triangolo di tacco, ma il cross successivo di Theo Hernandez non trova compagni pronti a deviare in rete.

42′ Si va verso l’intervallo sempre sullo zero a zero, ma esultano i tifosi del Verona perché ha pareggiato la Roma ed attualmente sarebbe spareggio.

44′ Quinto corner per i Milan, contro gli zero battuti dal Verona. Deludente il primo tempo degli scaligeri.

45′ Diventano sei i corner i rossoneri, ma… fallo di Ngonge! L’arbitro non vede ma interviene il var… RIGORE!!! Follia di Ngonge che ha steso Brahim Diaz!!

45’+1 Giroud sul dischetto… GOOOOOOL!!! Milan in vantaggio e Verona di nuovo in serie B!!! Meritatissimo il vantaggio dei rossoneri e non abbiamo ombra di dubbio a dire questo.

45’+2 Erano stati segnalati due minuti di recupero ma non si è mai giocato. Raddoppio dell’Atalanta.

45’+4 Fine primo tempo. Milan in vantaggio su un Verona che si sta consegnando alla retrocessione. I rossoneri stanno facendo alla grande il loro dovere, senza regalare nulla, ed onorando l’ultimo impegno stagionale sotto gli occhi dei loro sostenitori.

Questi sono i risultati dagli altri campi a fine primo tempo.

Atalanta-Monza 2-0
Lecce-Bologna 1-0
Roma-Spezia 1-1
Udinese-Juventus 0-0

SECONDO TEMPO:

46′ Inizia l secondo tempo.

46′ Il Verona deve obbligatoriamente fare di più ed ha conquistato subito il primo corner della sua gara.

47′ Sono rientrati in campo con grande anticipo i giocatori dell’Hellas, come a voler far capire che non vedevano l’ora di ricominciare a giocare per fare quello che non avevano fatto nel primo tempo. Vedremo se ci riusciranno, oppure se il Milan continuerà nella sua ottima gara.

48′ Fallo duro di Magnani e primo giallo della gara. Il Monza accorcia le distanze a Bergamo.

50′ Diventano sei i corner del Milan dopo la chiusura di Sulemana su Giroud pronto a battere a rete.

52′ Sbaglia Theo Hernadez, ma Tameze spara altissimo.

55′ Non trova la porta il destro di Miguel Veloso, ma il Verona sta iniziando a rendersi sempre più insidioso.

57′ Ngonge viene anticipato da Maignan, riamene a terra ed il gioco si ferma. Pareggia nuovamente il Bologna a Lecce e questa volta dovrebbe essere tutto regolare.

59′ Entra Simone Verdi, un ex della gara, al posto di Djuric. Entra anche Lazovic al posto di Miguel Veloso.

60′ Ammonito Sulemana per un brutto fallo.

61′ Arriva un giallo anche per Cabal.

62′ Salvatore Bocchetti, vice allenatore del Verona, si prende due gialli in pochi secondi e viene espulso.

63′ Tameze pesca in area Ngonge che aggira Tomori e prova i destro ignorando i compagni, non inquadrando la porta.

64′ Occasione per il Milan sull’ennesimo cross di Theo Hernandez che non ha trovato compagni.

67′ Ha segnato la Juventus ad Udine.

70′ Si è infortunato Krunic ed entra Pobega. Entra anche De Ketelaere al posto di Brahim Diaz.

71′ Pareggio del Verona ed ora sarebbe spareggio. Il pareggio lo ha segnato di testa, da due passi, l’ex Inter, Faraoni.

74′ Milan che torna subito a spingere ed un tiro di Rafael Leão viene deviato in angolo proprio da Faraoni. Atalanta si porta sul 3-1 contro il Monza.

75′ Dal corner colpo di testa di Giroud parato da Montipò. La partita è diventata elettrica.

76′ De Paoli stende De Ketelaere e viene ammonito.

78′ Entra Gaich nel Verona al posto di un pessimo Ngonge. Arriva il poker atalantino.

80′ Entriamo negli ultimi dieci minuti della partita, mentre segnano il Monza (2-4 a Bergamo) ed il Bologna (1-2 a Lecce).

81′ Subito Gaich che, pescato in area da Lazovic, tira in diagonale allargando troppo.

82′ Florenzi al posto di Calabriae Saelemaekers al posto di Junior Messias. Nel Verona entrano invece Davidovic ed Abilgaard.

83′ GOOOOOOOOL!!!!! Torna in vantaggio il Milan con la rete di Rafael Leão che approfitta di un clamorosa dormita della difesa rossonera e segna con un destro non irresistibile!!!

86′ Verona disperato ed in confusione, ma a Roma c’è un rigore per i giallorossi, mentre ha segnato anche il Lecce che pareggia contro il Bologna.

89′ Punizione per il Verona che arriva tra le braccia del subentrato Mirante. Gli scaligeri però hanno l’orecchio all’Olimpico dove arriva il goal su rigore di Dybala che torna a regalare uno spareggio salvezza.

90′ GOOOOOL!!! Si chiude la partita di San Siro, ancora con Rafael Leão che riesce addirittura a finire in rete con il pallone!!! Verona KO ed ora spera che lo Spezia non pareggi a Roma!!!

90’+1 Siamo nel recupero ed è bellissimo aver visto un Milan che ha onorato il campionato fino al termine, vincendo una gara che serviva solo al Verona, al contrario di quella che è storicamente la tradizione italiana che vuole squadre senza obiettivo che regalano punti. Dilaga l’Atalanta che si porta sul 5-2.

90’+6 Ultimo tentativo rossonero con Saelemaekers che mette fuori un bel pallone di Pobega. Finisce a San Siro, mentre si gioca a Roma, quindi i giocatori del Verona rimangono in attesa del proprio destino. Segna il Bologna a Lecce e vince la gara, arrivano i vari finali dagli altri campi, attendiamo quello di Roma prima di salutarvi… Recupero record all’Olimpico, mentre il Milan saluta i propri tifosi, contenti di aver visto una squadra che ha lottato fino alla fine… Finisce a Roma dopo quasi un quarto d’ora di recupero e così sarà spareggio tra Verona e Spezia. Qui sotto tutti i finali delle partite di oggi, un saluto ed alla prossima stagione.

Atalanta-Monza 5-2
Lecce-Bologna 3-2
Roma-Spezia 2-1
Udinese-Juventus 0-1

Aggiorna la diretta

Informazioni su Marcello Barbuti 1390 articoli
Super appassionato di calcio ma seguo e ho praticato sport come pallavolo e basket, anche se non a livello professionistico. Sono tifoso del Milan da sempre e da ragazzino, quando giocavo con gli amici, indossavo la maglia di Weah anche se l'amore infinito è stato per Kakà. Gli altri colori non esistono se si parla di calcio: sono e sarò sempre rossonero.